Cronaca

Rosa per l’Italia, Ricci: presenti nell’intera Capitanata

Di:

Un passato incontro a Manfredonia di referenti La Rosa Bianca per l'Italia (st)

Foggia – SI terrà venerdì 21 settembre l’Assemblea degli iscritti della Rosa per l’Italia di Foggia chiamata ad eleggere la struttura del Movimento e cioè i Componenti del Consiglio Provinciale, della direzione e della Segreteria Politica. “La Rosa per l’Italia di Foggia – dichiara l’On. Michele Ricci, responsabile provinciale – è ormai una realtà presente su quasi tutto il Territorio di Capitanata. Ho ritenuto, quindi, necessario e non più procrastinabile convocare in Assemblea tutti gli amici che hanno voluto aderire a questo progetto politico affinché democraticamente eleggano gli organismi del coordinamento provinciale.”

“Era mio intento – prosegue l’On.Ricci – definire collegialmente, anche in vista delle prossime scadenza elettorali, l’azione e la strategia politica del Movimento per governare al meglio la sua presenza e soprattutto la sua evoluzione nel nostro Territorio. Ecco perché, a mio avviso, la riunione di venerdì prossimo è un evento fondamentale per il futuro della Rosa”.

In ogni modo, questa iniziativa, è in linea con quanto deciso nel recente incontro dell’Esecutivo Nazionale del Movimento, tenutosi a Chianciano Terme parallelamente ai lavori della festa nazionale dell’UDC, dove si è stabilito di dotarsi, dal centro alla periferia, di una configurazione strutturale più marcata e funzionale proprio per far emergere ancor di più l’identità della Rosa per l’Italia all’interno delle Componenti che costituiscono l’Unione di Centro. Comunque, l’organizzazione foggiana della Rosa, si completerà, successivamente all’incontro di venerdì, con la costituzione del Comitato Cittadino, riservato esclusivamente alla Città di Foggia, con l’elezione di un suo Segretario.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi