Foggia

Foggia, al via le riprese di “Treno”, short film Dream&Life

Di:

Un momento delle riprese (st)

Foggia – CONTINUA il lavoro della Dream&Life associazione foggiana che s’impegna alla diffusione della cultura cinematografica tra i più giovani (e non solo) con produzioni dall’alto profilo professionale.

Dopo il successo di “E’ nato scemo”, finalista in alcuni importanti concorsi cinematografici nazionali (Festival del Cinema Europeo di Lecce, Cinemavvenire, Ecologico International Film Festival) e che a luglio scorso ha ricevuto il primo premio “Visioni Prime” al Cagnano Living Festival 2013, la Dream&Life è pronta per girare un nuovo corto, “Treno”.

Già a partire dall’ultimo anno (con E’ nato scemo e i due cortissimi ‘Pre-giudizio’ e ‘Riposo in pausa’) la DREAM&LIFE ha coltivato l’intento di mettere in risalto, per mezzo dell’occhio della telecamera, le condizioni più profonde e spesso incomprensibili dell’essere umano, affrontando un viaggio che tocchi la diversità in tutte le sue manifestazioni; considerando, pertanto, la diversità quale risorsa e la comprensione della stessa come utile al delicato processo di conoscenza delle dinamiche umane.

Il progetto “Treno” è espressione della radicata volontà, nonché di quella che può essere considerata una evoluzione culturale della DREAM&LIFE, di concentrare la attività di questo anno intorno a due temi di difficile trattazione ed appassionante intensità quali “Morte e Follia”, ponendo maggiore attenzione sul labile confine tra Realtà e Fantasia.

Il personaggio principale è un uomo che sembra avere una vita normale e che, improvvisamente, assume atteggiamenti inspiegabili e caratterizzabili come “folle”; mettendo in atto una serie di comportamenti che risulteranno fino alla fine incomprensibili agli spettatori, i quali soltanto nelle battute finali del cortometraggio riusciranno a collegare tutti i pezzi di questo travolgente puzzle. Il cortometraggio, che verrà girato a Sant’Agata di Puglia nei giorni 19-22 settembre, sarà realizzato dalla troupe cinematografica della Dream&Life, dotata di attrezzature in linea con gli standard attuali con il patrocinio del Comune di Sant’Agata.

“Siamo soddisfatti del sostegno del Comune di Sant’Agata- commenta la direttrice di produzione Maristella Mazza- girare il film in una fantastica e storica location valorizza il lavoro della Dream&Life e al contempo il patrimonio storico e artistico di Sant’Agata. Senza ombra di dubbio il cinema può essere un veicolo per valorizzare il territorio e le sue professionalità. Il corto – continua Mazza- verrà presentato a Foggia nel mese di novembre con una prima assoluta a Sant’Agata perché ci è sembrato opportuno riservare la prima visione alla comunità che ci ospita”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi