BAT

Longo: stop esercitazioni militari nell’Alta Murgia

Di:

Peppino Longo (Udc)

Peppino Longo (Udc)

Bari – “E’ necessario fare leva sul buon senso del ministro Mauro: la Murgia deve essere salvaguardata e non può continuare ad essere ‘calpestata’ da mezzi militari e ospitare le esercitazioni”. Lo ha affermato il consigliere regionale dell’Udc, Peppino Longo.

“Il Parco dell’Alta Murgia – ha proseguito Longo – rappresenta un grande patrimonio non solo per l’ambiente ma anche per l’agricoltura e il turismo. Le pressioni che stanno arrivando al Ministero della Difesa devono proseguire perché testimoniano quanto la Puglia tenga al territorio e in particolare ad un’area importante come l’Alta Murgia. Si tratta di una zona tanto apprezzata fuori dai confini regionali quanto spesso dimenticata e sottovalutata in ‘casa nostra’”.

“A Roma devono comprendere – ha conlcuso il consigliere – che aree così di pregio non possono essere sacrificate e strapazzate ma tutelate e salvaguardate: capiamo bene le esigenze del ministro della Difesa così come il Governo deve comprendere le ragioni dei pugliesi. L’Alta Murgia va protetta e rilanciata”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi