Sport

Sport, torna il Varano Lake Triathlon

Di:

Ciavattella (st)

Cagnano Varano – TORNA il Varano Lake Triathlon, manifestazione agonistica di triathlon che si svolgerà dal 20 al 22 settembre lungo il perimetro del Lago di Varano con il patrocinio dei Comuni di Cagnano Varano, Carpino e Ischitella e dal Parco Nazionale del Gargano. Le gare, organizzate in collaborazione con la Federazione Italiana Triathlon, Comitato Regionale Triathlon Puglia e le delegazioni regionali e provinciali del CONI, vedrà protagonisti oltre 300 atleti da tutta Italia e non solo.

La gara rientra nel circuito No Draft.

Il Varano Lake Triathlon è tra le prime quattro gare di Triathlon in Italia, finalista agli Oscar del Triathlon 2012 tenuti a Milano nella sede della Gazzetta dello Sport. Oltre ad atleti provenienti da tutta Italia, si cimenteranno nella sfida garganica di triathlon anche atleti provenienti da cinque nazioni, che potranno approfittare delle gare per conoscere e gustare il territorio del Lago di Varano – e del Gargano in generale. un’unione di sport e turismo che tra l’altro è tra gli obiettivi principali dell’ASD Varano Lake, associazione organizzatrice dell’evento, che passerà anche attraverso la presenza di network televisivi nazionali e internazionali come Rai Sport che dedicherà uno speciale al Varano Lake Triathlon.

Punto di partenza sarà Foce Varano, frazione balneare di Ischitella, e l’area di gara comprenderà anche i territori dei Comuni di Cagnano Varano e Carpino, lungo il perimetro della Laguna di Varano. Saranno presenti all’evento mass media provenienti da ogni parte della regione e data la grande visibilità e promozione verrà predisposta un’area commerciale interamente dedicata alle aziende che faranno richiesta di partecipazione, oltre a pacchetti di sponsorizzazione su misura per ogni esigenza. L’evento sarà reso possibile grazie al prezioso supporto di associazioni locali di volontariato e degli sponsor della manifestazioni.

Cos’è il triathlon

Il triathlon è uno sport che accomuna insieme tre discipline: il nuoto, il ciclismo e la corsa unendole in un’unica prova senza che tra di esse ci sia soluzione di continuità. l triathlon è uno sport multidisciplinare individuale e una specialità olimpica maschile e femminile. È articolato su tre prove che si svolgono in immediata successione e sono – sia pure basate su diverse distanze a seconda della categoria – comuni a tutti gli atleti: nuoto, ciclismo e corsa. I concorrenti devono infatti passare senza interruzioni da una frazione di gara all’altra, dimostrando ottime capacità di forza, resistenza, coordinazione, infatti si tratta di tre sport completamente differenti tra loro. Il triathlon ha inoltre la caratteristica peculiare di essere uno sport dal basso impatto ambientale e da vivere a stretto contatto con la natura durante tutto l’anno.

Il triathlon è composto da tre discipline di tipo aerobico, quindi da tre discipline di fondo, che perciò presuppongono un diverso impegno dal punto di vista dei distretti muscolari interessati in ogni disciplina; si può quindi dire che il triatleta è un fondista, un atleta dedito allo sport di resistenza, o di fondo che dir si voglia, con uno sviluppo muscolare completo ed armonico, che ne fa uno sportivo completo sotto tutti i punti di vista. Il triathlon non è quindi, come qualcuno potrebbe pensare, la somma di tre sport ma un vero e proprio sport a sé stante.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi