PoliticaStato prima
E' stato un economista, banchiere e politico italiano, decimo presidente della Repubblica

Addio Carlo Azeglio Ciampi

Dopo una militanza giovanile nel Partito d'Azione, Ciampi non ha più aderito ad alcun partito

Di:

Roma. Carlo Azeglio Ciampi si è spento stamani, 16 settembre 2016, all’età di 95 anni, in una clinica romana. Era nato a Livorno il 9 dicembre 1920, è stato un economista, banchiere e politico italiano, decimo presidente della Repubblica dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006.

(wikipedia). È stato governatore della Banca d’Italia dal 1979 al 1993, presidente del Consiglio dei ministri (1993-1994), Ministro del tesoro e del bilancio e della programmazione economica (1996-1997), quindi Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica (1998-1999). Primo presidente del Consiglio e primo capo dello Stato non parlamentare nella storia della Repubblica, Ciampi fu anche il secondo Presidente della Repubblica eletto dopo essere stato governatore della Banca d’Italia, preceduto da Luigi Einaudi nel 1948. È stato anche governatore onorario della Banca d’Italia.

Dopo una militanza giovanile nel Partito d’Azione, Ciampi non ha più aderito ad alcun partito. Come Capo dello Stato ha conferito l’incarico a tre Presidenti del Consiglio: Massimo D’Alema (del quale ha respinto le dimissioni di cortesia presentate nel 1999), Giuliano Amato (2000-2001) e Silvio Berlusconi (2001-2006); ha nominato cinque senatori a vita: Rita Levi-Montalcini nel 2001, Emilio Colombo nel 2003, Mario Luzi nel 2004, Giorgio Napolitano e Sergio Pininfarina nel 2005; ha infine nominato cinque Giudici della Corte costituzionale: nel 2000 Giovanni Maria Flick, nel 2004 Franco Gallo e nel 2005 Sabino Cassese, Maria Rita Saulle e Giuseppe Tesauro.

http://st.ilfattoquotidiano.it/

http://st.ilfattoquotidiano.it/

In quanto presidente emerito della Repubblica, è stato senatore di diritto e a vita

Ciampi. Bordo (Pd): Patriota con Europa nel cuore. “Un pensiero commosso al presidente e all’uomo: un patriota con l’Europa nel cuore. Un abbraccio alla signora Franca e alla famiglia”. Lo scrive, su Twitter, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo ricordando l’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Scomparsa presidente Ciampi, il cordoglio del sindaco di Foggia, Franco Landella. «Nella mia veste di sindaco, ma soprattutto come cittadino foggiano, voglio esprimere il cordoglio della nostra comunità per la scomparsa del presidente Carlo Azeglio Ciampi. A Ciampi Foggia è legata da sentimenti di affetto sincero, maturati nei giorni funesti della tragedia del crollo di viale Giotto. In quelle tristi giornate il presidente Ciampi seppe essere accanto alla nostra città ferita al cuore con compostezza, sensibilità e grande umanità. In quelle ore imparammo a voler bene al presidente, che condivise con noi lacrime e dolore. A Ciampi la nostra città deve inoltre il riconoscimento della Medaglia d’Oro al Valor Militare, ultimo atto firmato dall’allora presidente durante il suo mandato. Atto dalla grande valenza, non solo sul piano simbolico.

Con il presidente Ciampi va via uno straordinario rappresentante dell’italianità, dell’orgoglio nazionale, del senso di appartenenza, della buona politica, sobria e responsabile. Una perdita che ci lascia tutti un po’ più poveri. Foggia si stringe dunque commossa alla famiglia di un grande italiano, esprimendo il suo grazie per quanto fatto per la nostra comunità».



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Grazie Ciampi

    Grazie Ciampi, sei stato esattamente il contrario degli attuali politici, che sono incompetenti, cialtroni e pensano prima a se stessi e poi al popolo. Sei stato un economista di spessore, uno statista di spessore.


  • Redazione

    SCOMPARSA CIAMPI: IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA MIGLIO

    Dipartita del Presidente emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi.

    “Sono particolarmente colpito dalla scomparsa del Presidente emerito, Ciampi. – dichiara il Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio – Autentico servitore delle istituzioni, strenuo difensore della Costituzione e uomo dalla grande sensibilità. Il mio sentito cordoglio e quello dell’Istituzione che rappresento alla famiglia Ciampi. Rimarrà per sempre nel ricordo dell’intera comunità dauna”.

    Ufficio Stampa Provincia di Foggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati