Scuola e Giovani

Alunni scuola “Acquaviva” premiati da Napolitano

Di:

Il presidente della Repubblica Napolitano (st)

Foggia – SARA’ il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a premiare il prossimo 19 ottobre i piccoli alunni della scuola comunale dell’infanzia “Antonietta Acquaviva” vincitori del concorso nazionale “Immagini per la terra”indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione. Per l’occasione, una delegazione formata dall’assessore alla Formazione e all’Istruzione Maria Aida Episcopo, dalla Direttrice Filomena Arena, dalle insegnanti Grazia Mastromarino e Franca Rutigliano, dai genitori e dai bambini si recherà a Roma presso la Tenuta Presidenziale di Castel Porziano, dove il Presidente della Repubblica consegnerà agli alunni il premio di 1.000 euro che sarà impegnato a sostegno di iniziative ambientali della scuola.

La partecipazione al concorso nazionale “Immagini per la terra” ha rappresentato il momento conclusivo del percorso educativo e didattico finalizzato alla sensibilizzazione dei bambini alle tematiche ambientali, facendo acquisire loro competenze e conoscenze traducibili in nuove capacità comportamentali più consapevoli e responsabili. La scuola “Acquaviva” è stata la scuola capofila del progetto di educazione ambientale che ha coinvolto durante l’anno scolastico 2011-2012 le scuole dell’infanzia comunali Aporti, Arpi, Agazzi, Fresu, Don Bosco e Disney, impegnate già da alcuni anni ad educare i piccoli alunni al rispetto della natura e all’impegno in prima persona per la difesa del pianeta e del suo ecosistema.


Redazion Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi