Cronaca

Lonigro: “L’ufficio tratturi resterà a Foggia”

Di:

Lonigro (st)

“Sono convinto che l’Ufficio Tratturi a Foggia non verrà chiuso e trasferito a Bari”. Lo sostiene il consigliere regionale Sel, Pino Lonigro. “E’ impensabile – aggiunge – che possa chiudere i battenti un Ufficio interregionale di tanta importanza ed anche di valenza storica, risalente ai primi del 700 e che altro non è che la continuazione della Regia Dogana della Mena delle pecore”.


Il consigliere regionale foggiano, si è detto certo che il disegno di legge dell’assessore Michele Pelillo (“Testo unico delle disposizioni legislative in materia di demanio armentizio e beni della soppressa Opera Nazionale Combattenti“), all’attenzione della seconda commissione, grazie alla sensibilità dei componenti della stessa verrà emendato e garantirà la permanenza a Foggia dell’Ufficio “Tratturi”, confermando il suo ruolo centrale. “Ho avuto, proprio oggi, assicurazione – conclude Lonigro – che a Foggia non verrà sottratta una competenza storica e che lo stesso ufficio, peraltro, non verrà spogliato delle funzioni importanti assicurate fino ad oggi”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi