Cronaca

Puglia, Governo impugna ddl servizi pubblici

Di:

Aula Consiglio dei Ministri (media.panorama.it)

Aula Consiglio dei Ministri (media.panorama.it)

Bari – IL Governo impugna la legge pugliese su servizi pubblici locali. La Regione Puglia ha già avviato i contati per definire le “lievi” correzioni. In merito alla decisione del Consiglio dei Ministri di impugnare dinanzi alla Corte Costituzionale la legge della Regione Puglia (n.24 del 20/08/2012) sul “Rafforzamento delle pubbliche funzioni nell’organizzazione e nel governo dei Servizi pubblici locali“, la Presidenza della Regione Puglia rende noto che sono stati subito avviati i contatti con il Dipartimento Affari regionali per definire le lievi correzioni, che appaiono essere solo di natura formale, ritenute indispensabili da parte dell’Autorità antitrust.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi