Capitanata

Rignano, trovato morto agricoltore 60enne; omicidio

Di:

Controlli carabinieri (STATO@)

Apricena/Foggia – IL corpo esanime di un bracciante agricolo di San Marco in Lamis, Carmine Rendina, è stato trovato stamane nelle campagne fra Rignano Garganico e San Severo. Contro l’uomo sarebbe stati sparati colpi di arma da fuoco.

Rendina potrebbe essere stato ucciso con un colpo di pistola alla testa. Il cadavere è stato rinvenuto stamane all’esterno della masseria dell’uomo, gestita con un socio sulla SP28 tra San Marco in Lamis e Rignano Garganico. Rendina, 60enne originario di San Marco in Lamis, è risultato incensurato ed estraneo a legami con gli ambienti malavitosi. L’uomo è celibe e senza figli.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi