CronacaFoggia

Foggia, estorsione ad agricoltore, 2 arresti della Mobile (VIDEO)

Di:

Un momento della conferenza a Foggia (Ph: VINCENZO MAIZZI@)

Foggia – NELL’AMBITO di una complessa attività di indagine, delegata dalla Procura della Repubblica di Foggia, personale della 1^ Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile, nella mattinata del 15.10.2013 ha eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto – emesso dal Sost. Proc. dr. V.M. Bafundi – nei confronti dei pregiudicati Piserchia Antonello, nato a Foggia il 1975 e Albanese Umberto, detto Roberto, nato a Foggia il 1956 ivi residente, per un tentativo di estorsione in danno di un agricoltore foggiano.

Gli stessi con più atti, reiterati nel tempo, hanno posto in essere una serie di tentativi di estorsione in danno dell’agricoltore foggiano, al quale veniva richiesta la somma di denaro pari a 30.000,00 euro minacciandolo di ritorsioni gravi in danno dei familiari in particolare dei propri figli.

Dall’acquisizione della denuncia sporta dalla parte offesa, è emerso che già circa due anni fa lo stesso era stato vittima di estorsione e nella circostanza versava la somma di 25.000,00 euro allo stesso Piserchia intromessosi nella trattativa, di cui 20.000,00 euro per il pagamento dell’estorsione e 5.000,00 euro come compenso per la trattativa estorsiva andata a bon fine. Anche in quella circostanza, l’uomo aveva ricevuto alcune telefonate estorsive con minacce di ritorsioni nei confronti dei propri familiari. Per far fronte alla richiesta estorsiva, non denunciata all’epoca dei fatti, l’uomo si è visto costretto a vendere alcuni terreni agricoli di sua proprietà, pari a circa sette ettari.

Le attività tecniche espletate, permettevano di acquisire incontrovertibili elementi probatori a carico dei su indicati pregiudicati, i quali, nella scorsa mattinata, venivano bloccati pochi istanti dopo l’ultima chiamata effettuata da una cabina telefonica. Al termine delle formalità di rito i 2 pregiudicati, che annoverano anche precedenti specifici, sono stati associati nel carcere di Foggia.

FOTO ARRESTATI

Redazione Stato@riproduzioneriservata

VIDEO



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi