Cultura

Giappone: tradizione e modernità in un unico Paese


Di:

Nel sud-ovest del Giappone, nei giorni scorsi, il vulcano Shinmoedake, è eruttato per la prima volta da sei anni, spargendo un velo di cenere sulle campagne, nei villaggi e nelle città vicine.

A mostrare le prime immagini, l’emittente Tv Tbs. I bambini delle elementari si sono recati a scuola indossando un elmetto, mentre i residenti della zona hanno raccontano dei rombi che provengono dal vulcano e della cenere che ha coperto quattro città della prefettura di Miyazaki.

Niente che possa impensierire chi intende visitare il paese nelle prossime settimane, dato che a breve tornerà tutto alla normalità.
Questo stato ultra-moderno, così ambito e desiderato da chi ama viaggiare, conserva ancora tradizioni millenarie e vive di armoniosi contrasti.
Se Kyoto conserva l’atmosfera di un tempo, fra i templi e il quartiere delle geisha, moderni grattacieli delineano il profilo di Tokyo e Osaka. Villaggi e cittadine caratterizzano i paesaggi delle Alpi giapponesi, mentre l’imponenza del monte Fuji lascia tutti senza fiato. Suggestiva un’escursione sulla più alta e più importante montagna del Giappone. È possibile scalare il monte Fuji nei mesi di luglio e agosto attraverso quattro sentieri che arrivano alla cima e partono dalle varie stazioni.

Il Giappone è anche il paese della cerimonia del tè e dei lottatori di sumo, dei giardini e delle sorgenti termali. Per chi volesse vivere un’esperienza completa, si consiglia di trascorrere qualche notte in un tradizionale ryokan.

Da non perdere, anche un viaggio sui treni ad alta velocità del Giappone. Shinkansen è la rete ferroviaria che accoglie i ‘treni proiettile’, in giapponese dangan ressha. Un tuffo nel passato: il primo treno ad alta velocità in Giappone, nel 1964, trasportò i passeggeri da Tokyo a Osaka.

Tappa imprescindibile è Tokyo, la capitale situata nella regione di Kantō sull’isola di Honshū. Due i volti di Tokyo: il passato, con il suo Museo nazionale, che vanta oggi la più vasta collezione a livello nazionale, e il futuro con il quartiere di Ginza, area dedicata al lusso. E poi Kyoto, la città dei mille templi. Inserita nei siti protetti dall’Unesco, è una sede universitaria di importanza nazionale.

Qual è il periodo ideale per un viaggio in Giappone? Il Paese esprime tutta la sua bellezza soprattutto in primavera, quando avviene la fioritura dei ciliegi. Lo spettacolo dei sakura in fiore si può ammirare solitamente da inizio aprile fino a metà maggio. Durante questa vera e propria festa, le famiglie ammirano questo speciale evento mentre consumano un luculliano picnic all’ombra degli alberi fioriti.

Giappone: tradizione e modernità in un unico Paese ultima modifica: 2017-10-16T15:49:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi