Direttori generali Asl, Zazzera a Schiavone: “Ex mastelliano più realista del re” | Capitanata

Direttori generali Asl, Zazzera a Schiavone: “Ex mastelliano più realista del re”

Dg Asl, L'on. Zazzera risponde a Schiavone (St)

Dg Asl, L'on. Zazzera risponde a Schiavone (St)

Foggia – “NON credo che il Presidente Vendola abbia bisogno di avvocati difensori come Orazio Schiavone, il quale è più realista del re. Escludere dalle nomine di direttori generali coloro i quali sono coinvolti in inchieste giudiziarie in ambito sanitario e rivendicare l’autonomia dai partiti nei processi di selezione rappresenta fedelmente quanto il Presidente Antonio Di Pietro da sempre va dichiarando. Comprendo le difficoltà di Schiavone a sostenere queste posizioni, considerato che è uso frequentare in pubblico persone come Donato Troiano, ex Direttore Generale della ASL di Foggia, condannato in primo grado a un anno e due mesi per falso e abuso di ufficio”. A dichiararlo è l’onorevole Pierfelice Zazzera in risposta alle critiche espresse dal capogruppo dell’IDV Orazio Schiavone circa i criteri di selezione dei nuovi direttori generali nella sanità pugliese ( Schiavone su direttori generali: “IdV con Vendola, Zazzera non ci comanda”).


SCHIAVONE IN UNA NOTA DI IERI:”L’IDV E’ CON VENDOLA, LA LINEA DEL PARTITO NON LA DETTA ZAZZERA”
– “Inopportuno”. E’ l’eufemismo che il capogruppo dei consiglieri regionali dell’Italia dei Valori, Orazio Schiavone, aveva infatti scelto per bacchettare il deputato barese del suo partito, Pierfelice Zazzera, in merito alle affermazioni sulla selezione dei 33 manager sanitari pugliesi. “Dopo l’abbaglio preso sui rifiuti scaricati in Puglia (tematica sulla quale Zazzera ha anche risposto, vedi in seguito, ndR), per cui è stato immediatamente smentito dal nostro assessore regionale Nicastro – sostiene Schiavone – Zazzera tenta ora di adombrare l’operato della giunta Vendola sulla selezione dei 33 professionisti riconosciuti idonei all’incarico di direttore sanitario con una procedura di concorso che, per trasparenza e meritocrazia, è unica in Italia. Comprendiamo il sentimento di nostalgia per le vicende pugliesi, che distrae il parlamentare barese dall’impegno richiestogli piuttosto in Parlamento, ma è opportuno che Zazzera si rassegni al fatto che la linea del partito in Puglia è una prerogativa del presidente del gruppo consiliare regionale e del nuovo segretario regionale, l’avvocato Sebastiano de Feudis”, aveva detto ieri nella nota il consigliere regionale dell’IdV.

VICENDA RIFIUTI CAMPANI, ZAZZERA: “SCHIAVONE DIA UN’OCCHIATA AL BANDO DI GARA PER IL TRASFERIMENTO” – “In merito alla vicenda dei rifiuti campani inoltre invito Schiavone a visitare il sito della Protezione Civile e leggersi la Gazzetta Ufficiale serie speciale Contratti Pubblici n. 97, in cui viene pubblicato il bando di Gara per il trasferimento di 61mila tonnellate di rifiuti campani fuori regione, bando vinto – continua Zazzera – dal Consorzio campano CITE per 8 milioni di euro e che lo stesso consorzio ha individuato presso tre discariche pugliesi i siti di smaltimento dei rifiuti speciali non pericolosi. Dov’è allora l’abbaglio? Bene ha fatto l’assessore Nicastro comunque a ribadire che la Puglia non è disposta a prendersi i rifiuti della Campania” ( “Rifiuti dalla Campania, Nicastro: “non li prendiamo”).

Capisco che per un ex mastelliano, come Orazio Schiavone, difendere la legalità nelle istituzioni e contrastare le lottizzazioni politiche nella sanità risulta cosa davvero difficile. Mi permetto peraltro di tranquillizzare – conclude Zazzera – lo stesso Schiavone riguardo al mio impegno in Parlamento per contrastare il governo Berlusconi, cosa che avviene quotidianamente in aula, in commissione e nelle piazze. Quando il capogruppo avrà tempo libero da impegni in Consiglio Regionale si vada a leggere la mia attività parlamentare. Siamo alla vigilia della sfiducia a Berlusconi, è un momento tanto atteso per il paese, ma credo che dopo Berlusconi bisognerà liberarsi dal belusconismo”.


n.marchitelli@statoquotidiano.it

Vota questo articolo
TAGS: , , , , , ,

0 commenti



Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento




Commenti recenti

  • Antonio Grasso: Carissimo onorevole,non è farina del suo sacco!!!! Se il decreto ha firmato la cassa inte...
  • A proposito di spazzini e pulizie: http://www.statoquotidiano.it/15/04/2014/manfredonia-lettore-mercatino-santa-restituta-dop...
  • nerone: sindaco vergognati come fa un padre di famiglia a vivere ..........e inpossibile perche no...
  • Marco: Perche' non cacciono i spazzini che nascondono i loro carrettini nelle viuzze e assumono q...
  • Zio Luigi: Mimmo, io ti voterò. Non perchè sono tuo zio ma per premiarti di essere stato tra i poch...