Lavoro

Commercio estero: Export settembre -4,2%,peggio da 2009

Di:

Roma – SECONDO i dati resi noti oggi dall’Istat, a settembre il commercio estero segna una battuta d’arresto, con le esportazioni che scendono del 2,0% rispetto ad agosto e del 4,2% su base annua, la peggiore flessione da dicembre 2009.

Per il Codacons scemano definitivamente le speranze di una ripresa. Considerato il crollo dei consumi e della domanda interna, dovuta alle difficoltà delle famiglie italiane ormai ridotte allo stremo dalle troppe tasse e dalla mancata salvaguardia del potere d’acquisto, l’unica speranza di crescita poteva arrivare dalla ripresa delle esportazioni e della domanda estera, che poteva consentire la ripesa degli ordinativi delle nostre industrie. Ma i dati di oggi dimostrano che le politiche eccessivamente restrittive decise a tavolino dall’ Europa stanno facendo riprecipitare il mondo intero nella crisi dalla quale si stava faticosamente uscendo.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi