Capitanata

Enplus, Arpa risponde su emissioni sospette (VIDEO)

Di:

Centrale En Plus (st)

San Severo – ANCORA discussioni sulla centrale a turbogas dell’Enplus. Per la giunta di Maggioranza ed Opposizione “la Centrale di San Severo da 400 MW sarebbe priva di agibilità”. Qualche settimana fa alcuni consiglieri del Pdl avrebbero avanzato ulteriori richieste di chiarimento, anche relative a “presunte emissioni fuori norma avvenute per settimane ad ottobre”.

Smentita dell’Arpa Puglia, con una nota in risposta scritta alle domande, e alle verifiche che verranno trattate nel prossimo Consiglio comunale. “ L’ultimo superamento è stato riscontrato il 13/08/2012, tra le ore 13:00 e le ore 14:00, osservato, dichiarato, e comunicato secondo prassi alle autorità competenti. Le emissioni sono rientrate nei limiti imposti già nell’ora successiva”, dichiara Monica Bevere, responsabile del Centro Regionale Aria.

Nella nota si spiega, che “ARPA Puglia gestisce i dati delle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria a servizio alla centrale nelle zone di massima ricaduta degli inquinanti (azienda Russo e Posta del Principe). I dati di qualità dell’aria sono disponibili sul sito ARPA all’indirizzo http://www.arpa.puglia.it/web/guest/qariainq.” Da segnalare che sullo stesso sito sono assenti le due centraline di monitoraggio Enplus. Intanto l’Ente annuncia che “è in corso il procedimento istruttorio di rinnovo dell’autorizzazione integrata ambientale (AIA)”, dove il Ministero dell’Ambiente ne è l’autorità competente. Non aggiunto altro.

Un comunicato pubblicato dalla Società nel 2008 aveva annunciato il via all’AiA per dicembre del 2009. Ma il parere espresso l’anno successivo dalla Commissione tecnica per la verifica dell’impatto parla di conferma dell’Autorizzazione Unica rilasciata, dell’esclusione dalla Valutazione d’impatto ambientale, e non di AiA, perchè perchè fa parte delle centrali italiane autorizzate prima del 2005. Rinviato, intanto, al 23 novembre il Consiglio comunale dove verrà verificato il rispetto della convenzione che Enplus ha sottoscritto con il Comune di San Severo nel 2011, per la fine dei lavori di ripavimentazione della sala consigliare.

(A cura di Ines Macchiarolainesmacchiarola1977@gmail.com)


VIDEO



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi