CerignolaManfredonia
Fatti avvenuti nelle campagne di Cerignola

Auto rubata a Manfredonia sui binari: assalto a treno merci

Il fatto - di cui si è avuta notizia solo in mattinata - è accaduto ieri sera

Di:

(ANSA) Un commando composto da una decina di persone armate ha preso d’assalto un treno merci proveniente da Bari, nelle campagne di Cerignola, a circa 4 chilometri dalla stazione ‘Campagna’. Il fatto – di cui si è avuta notizia solo in mattinata – è accaduto ieri sera, poco dopo le ore 22.00 quando i rapinatori hanno posizionato sui binari, una Ford Fiesta, risultata rubata negli scorsi giorni a Manfredonia, e l’hanno data alle fiamme. (ANSA)



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Vallanzasca

    Peggio del far west, assalto a pulman e treni!


  • mentalist

    Forse è il caso che il Ministro Alfano si faccia una camminata da ste parti, perché credo che ormai la situazione sia completamente sfuggita di mano. Se non si attuano provvedimenti seri concreti e (molto) drastici, credo che a breve ci sarà una rivolta popolare….


  • Dany

    Mi raccomando il 4 Dicembre, non andate a votare o votate la fiducia in questo governo con il SI, ne vedrete ancora poi con tutti questi stranieri…
    Si arricchiscono solo gli stessi ed in pochi, a danno del resto della popolazione che con bricciole ed elemosina fa fatica ad arrivare a fine mese!


  • OSSERVATORE

    Votare è un diritto, votare NO un dovere. Ma questo è un discorso a prescindere. Qui la situazione sicurezza è ampiamente trascurata. L’ingresso incontrollato di stranieri è poi un altro discorso. Deviare ora il tema in questo senso è fuorviante e poco intelligente: la delinquenza qui al sud è spessissimo indigena, cioè del posto e al max qualche straniero viene utilizzato come manovalanza. Il problema va affrontato seriamente potenziando attraverso finanziamenti e riorganizzazione tutta la pubblica sicurezza, con una legge seria che finalmente garantisca la certezza della pena, un piano di prevenzione dei crimini generici anche attraverso misure rieducative ed educative, un coinvolgimento maggiore della cittadinanza anche con la formazione di comitati pronti a consigliare e collaborare con le ffoo sui vari fronti. Ecco le proposte. Se ce ne torniamo sempre e solo col solito discorso degli stranieri non concludiamo nulla. La criminalità non ha nazionalità unica. E bisogna far fronte comune.


  • C'era una volta il bel Paese

    I pochi anni hanno trasformato l’Italia dell’El dorado della delinquenza!
    Non c’è più sicurezza nelle strade, sui treni ora persino i pulman viaggiano sotto scorta! I casa veniamo truffati rubati uccisi! Quello che una volta era denomianto il bel paese ormai è uno stivale delinqueziale! L’Italia è un repubblica delinquenziale dove il cittadino onesto viene calpestato, non viene difeso come meriterebbe non ha i servizi come meriterebbe ma viene solo tosato con le tasse! Non se ne può più. Io sono un cittadino dalla mentalità aperta e lungi da me idee nostalgiche del ventennio ma a volte mi viene una rabbia e penso a lui o a uno che metta un pò di ordine in questo paese che ha perso il senso civivo, ha perso la sicurezza nella giustia, ha perso il lumicino della speranza del futuro. Fanno scappare migliaia di giovani intellegenze all’estero e poi fanno entrare milioni di stranieri in italia con il pretesto di aiutarli! Da piccolo non avrei mai immaginato che la nostra nazione divenisse cosi corrotta, scalcinata, ingiusta, insicura, disperata
    con gente che protesta ovunque con gente che si barrica in casa..assurdo.
    Una nazione dove i governi sono scelti come una dittatura senza il voto popolare! Altro che Mussolini Stalin, Hitler, Castro! Ci impediscono di votare a tutti i costi e quando annuiscono che il popolo si vuole sbarazzare di loro modificano LA COSTITUZIONE, le leggi elettorali pur di mantenere il potere fare i porci comodi loro!


  • ignorante

    Una volta quando vedevi questo andamento del sud potevi fare le valigie e andare al nord , ora a lavorare o a delinquere ci pensano gli stranieri per i meridionali non è rimasto più niente.


  • Indignato

    Bisognerebbe cancellare Cerignola dalle cartine geografiche!!!
    Delinquenza stile Far West!!


  • Addì ca vè

    A chi parla di rivolta popolare vorrei chiedere con quali modalità….. Coalizione dei comuni limitrofi contro Popolazione di Cerignola? Un derby Cerignola contro BAT ? Guerra napoleonica nelle campagne di Ordona? Popolo armato di rastrelli all’assalto della Cattedrale di Cerignola difesa da mitra e kalasnikof ? Forza sotto con la rivolta


  • Anna

    Vorrei capire perché ve la prendete con gli stranieri,queste cose le fanno i cerignolani,sono famosi ovunque!


  • non se ne può più

    Bisogna cancellare i politici e gran parte dei giudici che permettono tutto ciò.


  • Governo scafista

    QUESTA E’ L’ITALIA DI RENZI MA IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE!


  • AVAST

    FINCHE ESISTONO AVVOCATI GIUDICI MAGISTRATI SIETE SPACCIATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati