ManfredoniaStato news
"E’ una risposta netta e forte"

Energas, PCI “Manfredonia ha detto: NO”

"Una ragione in più per dire NO il 4 dicembre al Referendum RENZI-BOSCHI-VERDINI"

Di:

Manfredonia. ”I cittadini di Manfredonia, con una votazione plebiscitaria, hanno detto NO a quanti vogliono imporre l’installazione di enormi depositi di Gpl da parte di Energas, con grave rischio per la salute e la sicurezza dei cittadini.

E’ una risposta netta e forte anche nei confronti di chi, attraverso la “nuova” costituzione, vorrebbe calpestare la volontà delle comunità locali.

I problemi del territorio, dell’ambiente, della salute non possono essere delegati al volere del potere centrale.

Una ragione in più per dire NO il 4 dicembre al Referendum RENZI-BOSCHI-VERDINI”.

MANFREDONIA, LI’ 16-11-2016

IL SEGRETARIO DEL PCI DI MANFREDONIA – MATTEO MARZILIANO



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • verità vera

    ATTIENITI AL NO ENERGAS- UN SI DAREMO UNA SVOLTA AD UN ERA NUOVA E SANA…


  • UN NO PER SALVARE MANFREDONIA E L'ITALIA

    Grazie per il sano impegno profuso e purghiamo il governo scafista che vuole modificare la Carta Costituzionale! NO! NO


  • UN NO PER SALVARE MANFREDONIA E L'ITALIA

    MA CHE ERA NUOVA E SANA DEI MIEI STIVALI! NO ALLA MODIFICA DELLA COSTITUZIONE! E ELEZIONI POLITICHE SUBITO! SIA RESTITUITA LA VOCE AL POPOLO ITALIANO! BASTA CON QUESTA DITTATURA DEI GOVERNI IMPOSTI DA ALTRI E NON DAL POPOLO ITALIANO!


  • Cittadino indignato!

    Mentre esponenti del Pd locale fanno la pubblicità al SI che ipocrisia sipontina!


  • stufo

    Compagno Marziliano lei è uno dei pochi coerenti della sinistra sipontina.


  • verità vera

    ANNO NUOVO ERA NUOVA..VIA IL VECCHIO…E VECCHIO SISTEMA…


  • Lucciola nera di calipso

    appunto anno nuovo via il vecchio cioè i magnaccia protettori di banchieri falliti e petrolieri trivellatori e folli vari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati