Manfredonia

Gargano, Ruocco: “Sceneggiata della sinistra, quante balle”


Di:

Foggia – “CHE Renzi fosse un giullare, già lo sapevamo; ma che avesse in mente di prendere in giro i cittadini oltre i confini degli ’80 euro’, ci sembrava difficile. Ai danni del Gargano si è svolta tutta la migliore sceneggiata della sinistra: dalle passerelle con i piedi nel fango, alla promessa di agevolazioni fiscali ‘anche’ per il foggiano, salvo poi scoprire che si richiede il pagamento di tutte le tasse statali il 22 dicembre, due giorni dopo la fine della sospensione. Solo una richiesta: andate a casa”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Roberto Ruocco.

“Molti cittadini del Gargano, tra l’altro, avevano già pagato quanto dovuto dal momento che il nostro territorio ha ricevuto la cortese attenzione del governo molto dopo altre Regioni, con conseguente beneficio delle pseudo agevolazioni. Dire che non è serio è usare un eufemismo -conclude- che striderebbe anche con il nostro umore… Perché siamo evidentemente stufi delle balle di Renzi, Emiliano e Vendola”.

Redazione Stato

Gargano, Ruocco: “Sceneggiata della sinistra, quante balle” ultima modifica: 2014-12-16T12:45:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This