Sport
Carpi supera la Fiorentina

Coppa Italia che non ti aspetti: fuori Genoa, Roma e Fiore

Nei quarti di finale uno storico Alessandria - Spezia


Di:

Roma. Grazie al successo ai calci di rigore contro la Roma per 4-2, lo Spezia di mister Di Carlo si qualifica per la terza volta nella sua storia ai Quarti di Finale della TIM Cup, ripetendo l’impresa delle stagioni 1936/1937 e 1940/1941. Ora i liguri affronteranno l’Alessandria, reduce dalla vittoria in trasferta contro il Genoa. Entrambe le formazioni arrivano ai Quarti di Finale dopo aver eliminato due squadre della Serie A TIM: lo Spezia, il Frosinone e la Roma; l’Alessandria, il Palermo e il Genoa. “Una qualificazione storica, il sogno continua”, ha dichiarato Di Carlo nell’immediato post-partita. “Abbiamo cercato di vincere durante i 90′, abbassando il ritmo e cercando di non farli giocare, perché sappiamo che la Roma ha grandi qualità. Complimenti al gruppo, ha giocato una grande gara. Ora l’importante è godersi questo momento perché i ragazzi se lo meritano. L’Alessandria ai Quarti? Ce la giocheremo in casa nostra, questo comunque è un evento storico di cui tutta Spezia deve godere e gioire”.

TIM CUP – DI GAUDIO REGALA AL CARPI I QUARTI DI FINALE. Il gol di Di Gaudio al 76′ regala al Carpi la vittoria contro la Fiorentina e la qualificazione, per la prima volta nella sua storia, ai Quarti di Finale della TIM Cup. Nel prossimo turno, la squadra di mister Castori affronterà la vincente della sfida tra Sampdoria e Milan.

IMPRESA ALESSANDRIA IN TIM CUP. Finisce con una bella immagine per il calcio la sfida di TIM Cup tra Genoa e Alessandria. I giocatori piemontesi, al termine dell’impresa di aver eliminato ancora un club di Serie A TIM, sono andati a raccogliere gli applausi sotto la curva dei tifosi del Grifone. (fonte: legaseriea)

Coppa Italia che non ti aspetti: fuori Genoa, Roma e Fiore ultima modifica: 2015-12-16T20:06:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi