Politica
"Il disegno di legge è stato incardinato"

Red, Pisicchio: “Ora tempi celeri per l’approvazione in Aula”

"Stiamo creando le basi – dice Pisicchio – per un rafforzamento di un sistema integrato di servizi"


Di:

Bari. “Il disegno di legge è stato incardinato. Adesso il nostro impegno è avviare un iter rapido perché tale provvedimento è una grande opportunità per quelle famiglie pugliesi che vivono un forte momento di disagio”. Lo dichiara il Consigliere de ‘La Puglia con Emiliano’, Alfonso Pisicchio che, in qualità di presidente della VI commissione consiliare, ha coordinato con il collega della III commissione Pino Romano, i lavori dell’audizione congiunta sul Reddito di dignità. La misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale è stata illustrata dal presidente della Giunta regionale Michele Emiliano. “Stiamo creando le basi – dice Pisicchio – per un rafforzamento di un sistema integrato di servizi e azioni tesi ai bisogni dei cittadini attraverso non un semplice sussidio di assistenza, ma attraverso una concreta possibilità di inclusione nel tessuto produttivo e sociale. Siamo d’accordo con il presidente Emiliano quando nella sua introduzione ha posto l’accento sull’universalità che caratterizza questo provvedimento cercando di renderlo il più possibile immediato e funzionale ai reali bisogni dei cittadini e delle famiglie in condizioni di disagio economico-sociale”. “La finalità condivisa – aggiunge il consigliere – è di evitare procedure farraginose e poco trasparenti nell’erogazione di questa sistema”. A conclusione dei lavori il presidente Pisicchio ha calendarizzato i prossimi appuntamenti per l’esame del disegno di legge. Le commissioni si riuniranno congiuntamente il prossimo 13 gennaio per iniziare l’audizione delle organizzazioni sindacali e delle parti sociali che hanno chiesto di essere audite. “Ciascuno – è l’auspicio di Pisicchio – dovrà dare il proprio contributo perché Red è un’opportunità da non lasciarsi sfuggire”.

Red, Pisicchio: “Ora tempi celeri per l’approvazione in Aula” ultima modifica: 2015-12-16T17:20:20+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi