Manfredonia
Come stabilito con recente determina dirigenziale

Ristrutturazione ex Nautico, affidato incarico per progetto preliminare

Stabilito un compenso al professionista di €. 27.550,00 per onorario compreso spese, oltre IVA e contributi


Di:

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, è stato affidato ad un architetto di Manfredonia l’incarico di predisporre il progetto preliminare da porre a base di gara ai sensi gara ai sensi dell’art. 53, comma 2 lett.c), del D.L.vo 163/2006, relativo ai lavori di adeguamento alle norme vigenti del complesso edilizio ex Istituto Nautico sito in via Dante Alighieri, in particolare alle norme tecniche sulle costruzioni (D.M. 14.01.2008), nonché a quelle antincendio, impiantistiche e di sicurezza sui luoghi di lavoro, tenuto conto che il complesso edilizio sarà destinato agli organi di Polizia di Stato e Carabinieri, secondo i termini e le modalità dettagliatamente descritte e stabilite nello stesso schema di convenzione. Stabilito un compenso al professionista di €. 27.550,00 per onorario compreso spese, oltre IVA e contributi; impegnata la somma complessiva di euro 34.955,44 al cap. 2300 “Prestazioni professionali per studi di progettazione direzione lavori collaudi” del bilancio per l’E.F. 2015.
ALLEGATO
2015_1870_Det (ristrutturazione ex nautico – affidamincarico progetto preliminare)
Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Ristrutturazione ex Nautico, affidato incarico per progetto preliminare ultima modifica: 2015-12-16T12:48:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • evasore

    questa volta ci è andata bene, il progetto non è stato dato a quelli della pista ciclabile e della bariera frangiflutti di Siponto 🙂


  • Curioso

    Non vorrei polemizzare ma mi piacerebbe capire se è legale questa procedura?

    Considerato che la particolare natura del progetto (adeguamento strutturale, impiantistico e di sicurezza
    sui luoghi di lavoro), nonché la carenza di personale dipendente (quello esistente impegnato già dal
    quotidiano), impone l’affidamento a tecnico esterno dell’incarico di predisporre il progetto preliminare da
    porre a base di gara ai sensi dell’art. 53, comma 2 lett.c), del D.L.vo 163/2006

    Quindi al comune di Manfredonia hanno così tanto lavoro che assegnano ad architetti esterni il lavoro? la procedura di scelta del curriculum come si è svolta?


  • Gino5st

    Amici degli amici???


  • andromeda

    No Gino5st. E’ amico


  • Matteo

    I soliti sapientoni IDIOTI .


  • Curioso

    A Matteo,

    non sono sapientone, se verifichi ho messo dei punti interrogativi.
    Lo chiedo perchè essendo Ingegnere Edile / Architetto con un diversi anni di esperienza su progetti anche di entità maggiore, mi sarebbe piaciuto sapere se avevo IL CV adatto…..e quindi capire come si è svolta questa selezione!


  • evasore

    Matteo non tutti abbiamo la “fortuna” di avere i tuoi amici 😉


  • Antonio

    La procedura è completamente non idonea.
    Intanto si dovrebbe formare il c.d. “Albo fornitori di servizi”, cioè, un Albo che contiene una lista di professionisti. A questo Albo ci si iscrive facendone richiesta alla quale si allega in CV.
    Da qui l’ENTE, in funzione delle caratteristiche dell’oggetto dell’Appalto, sceglie i fornitori che in base al CV sono idonei a partecipare al Bando…. che verrà fatto eclusivamente sull’offerta, laddove, per fortuna delle Stazioni Appaltanti e dei fornitori, oggi esiste un minimo al di sotto del quale non è possibile andare……………..Ma questo è un capitolo che forse non si conosce


  • Schizzo

    Ma anziché affidare ad uno architetto esterno il lavoro non possiamo risparmiare i 27mila euro facendo lavorare gli architetti del comune?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi