ManfredoniaSport

Basket, Webbin pronta per battere la Poseidone Brindisi

Di:

Basket, Webbin pronta per battere la Poseidone Brindisi

Manfredonia, 17 gennaio 2014. Dopo due vittoriose trasferte consecutive (che si aggiungono alla vittoria casalinga prenatalizia con il Murgia Santeramo, ndc) i ragazzi della Webbin Angel danno appuntamento ai propri tifosi per domenica 19 gennaio per il match al PalaDante con i brindisini della Poseidone Assi. Palla a due ore 19.

Un match che, almeno sulla carta, si preannuncia di facile lettura e interpretazione per il team di Manfredonia. “In realtà mi viene in mente il Trap e il suo famoso ‘non dire gatto se non ce l’hai nel sacco’ – ha commentato coach Ciociola – perché ogni partita ha una sua logica e ogni avversario va affrontato nel migliore dei modi. Il basket, forse più di altri sport, è imprevedibile e nei 40 minuti di gioco può succedere di tutto. La settimana di allenamento sta procedendo come di consueto. L’impegno non cambia, sia quando si affrontano le squadre ai vertici della classifica che quando si affrontano avversari in posizioni più basse della classifica. Domenica vinca il migliore”.

La Poseidone Assi Brindisi, intanto, si presenta in formazione leggermente rinforzata rispetto al match di andata, grazie all’innesto del play Ivano De Leonardis, proveniente dalla Cestistica Ostuni.

Arbitreranno l’incontro i sigg.: M. Soldano di Trani (primo arbitro) e V. Solimeno di Foggia (secondo arbitro).

L’appuntamento per tifosi e appassionati è quindi per domenica 19 gennaio alle ore 19 al PalaDante, per tornare ad assaporare, dopo quasi un mese di assenza, un interessante match di basket. Le contaminazioni artistiche degli intervalli saranno, come di consueto, curate dalla bravissima coreografa di Manfredonia Maria Grazia Gramazio ed eseguite dai ballerini della scuola di Danza “Mary J Style”, di cui la sig.ra Gramazio è direttrice.

Stay tuned & GO ANGEL GO!

Area Comunicazione Webbin Basket Angel



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi