Cronaca

Estetista uccisa nel barese,un indagato

Di:

Carabinieri (st)

(ANSA) – BARI, 17 GEN – La Procura di Bari ha formalmente iscritto una persona nel registro degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sull’omicidio di Bruna Bovino, la 29enne italo-brasiliana uccisa il 12 dicembre scorso nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari. L’informazione di garanzia è stata notificata a colui che, secondo il procuratore aggiunto Lino Giorgio Bruno e il sostituto Antonino Lupo, potrebbe essere l’assassino della ragazza o potrebbe aver avuto un ruolo nel delitto.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi