Manfredonia
Dichiarazioni in esclusiva a Stato del direttore del Dipartimento di Salute Mentale e del SERT di Manfredonia

“Psichiatria, disposti ad assumere anche ora, ma dove sono i medici?”

"Al momento vi sono 4 medici in servizio nel reparto di Psichiatria del PO San Camillo di Manfredonia"

Di:

Manfredonia – “SMENTISCO qualsiasi ipotesi di chiusura del reparto di Psichiatria dell’ospedale San Camillo. L’unica problematica dell’intero dipartimento di Salute Mentale è l’impossibilità di reperimento di dottori specialisti. Coloro che rispondono agli avvisi pubblici in verità sono già dipendenti dell’Asl/Fg e pertanto si spostano da una sede ad un’altra in base alle proprie preferenze. Al momento vi sono 4 medici in servizio nel reparto di Psichiatria dell’ospedale San Camillo, basterebbe un altro psichiatra e un primario per completare l’intero organico”. E’ quanto dice in esclusiva a Statoquotidiano il dr. Matteo Giordano, direttore del Dipartimento di Salute Mentale e del SERT di Manfredonia.

“Parliamo di una carenza importante relativamente al numero dei medici in organico ma di minore rilevanza se pensiamo a Rodi Garganico, a Lucera, a Troia, con reparti annoveranti anche un solo medico in servizio. Dunque in questi casi parliamo di vere emergenze”, continua il dr. Giordano.

“Certo, anche la presenza in servizio di un altro medico per il SERT di Manfredonia sarebbe opportuna. Anche un congedo straordinario può originare difficoltà nella gestione del servizio, questo in seguito alla scelta di una psichiatra (che prestava le proprie attività tra Manfredonia a Cerignola) che ha di recente scelto di trasferirsi nel Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Foggia”.

“La direzione generale, dunque il dg Asl/Fg Manfrini, ci ha sempre fornito la massima disponibilità per il reperimento del personale ma è una problematica che esula da qualsiasi responsabilità di terzi. Ripeto: non vi sono psichiatri da poter assumere. Siamo disponibili ad inserire in organico un qualsiasi disoccupato, specialista nel suddetto ramo, anche ora”.

RECRIMINAZIONE LETTORI. Le dichiarazioni del dr. Giordano non hanno mancato di sollevare recriminazioni in alcuni cittadini e nei forum di Statoquotidiano.it. “Cara Redazione forse bisogna aggiungere nell’articolo che ‘per ulteriori informazioni o delucidazioni non basta chiamare la direzione sanitaria o cercare sulla gazzetta ufficiale, si consiglia recarsi direttamente presso l’ospedale e chiedere un appuntamento con il direttore del dipartimento che ha rilasciato la dichiarazione‘. ‘Siete sicuri che in ospedale cercano degli psichiatri e sono pronti ad assumerli anche ora?’

“Confermo quanto dichiarato, ma ribadisco come la possibilità di assunzioni riguarda solo ed esclusivamente medici specialisti in psichatria e non psicologi o altro”, dice a Statoquotidiano il dr. Giordano dopo la richiesta di ulteriori informazioni.

Redazione Stato,ddf@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • vittoria gentile

    Impossibile reperire specialisti disoccupati nel ramo. Dato che è ottimamente rappresentata in pianta organica la categoria medesima.


  • Viviana Porcari

    Il commento del Dr. Giordano non ha alcuna rilevanza con le perplessita’ da me manifestate sul sito facebook del quotidiano dove l’articolo e’ stato riportato.
    Sono un medico psichiatra (quindi non una psicologa) che opera da 9 anni come Psichiatra, Primario e Direttore Clinco dei Servizi di Psichiatria per l’Adolescenza sul territorio Inglese del sud dell’Essex, le contee del Luton e del Bedfordshire. Il servizio di cui sono responsabile e’ pubblico (NHS) e comprende un reparto di degenza (12 letti), 10 ambulatori e 18 psichiatri.
    Malgrado le evidenti qualifiche, quando ho chiamato questo pomeriggio la direzione sanitaria della vostra asl, non ho ottenuto chiare informazioni sulla vostra urgenza di trovare psichiatri e primario. La persona che ha risposto non sapeva se ci sara’ o meno un bando, e non mi ha dato chiare delucidazioni e direttive visto il mio interesse, a parte “consulti la gazzetta o concorsi.it ” semmai il bando uscira’…quando? Non si sa. A quanto pare non e’ vero che al momento cercate un primario visto che mi e’ stato detto che nessun bando e’ previsto e che dipende dall Regione piuttosto che da una carenza di persone qualificate (?) Ovviamente non esiste neanche il bando per semplici psichiatri.
    Vista l’urgenza palesata nell’articolo mi sarei aspettata comunque una richiesta di un contatto telefonico o email o una copia del curriculum…niente! Diciamo che di questo passo i potenziali interessati li perdete “immediamente” piuttosto che assumerli “anche subito” come da lei stesso dichiarato nella sua intervista sulla drammatica situazione del vostro servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi