Manfredonia
Riunione odierna a Roma

Sangalli Manfredonia, dal MISE: ‘ricercare nuovo investitore’

Impegno Governo e Regione per “affidare incarico specifico per la ricerca di un investitore per il sito produttivo di Manfredonia”

Di:

Manfredonia – “Piccoli, ma significativi passi avanti”, così il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, commenta l’esito della riunione odierna sulla vertenza Sangalli. Incontro cominciato con una doppia sorpresa: è presente Giorgio Sangalli, ma è assente la Regione Friuli Venezia Giulia “per impegni istituzionali”. C’è Ambrosini, uno dei due commissari per il concordato, che evidenzia sia la necessità di una gestione unitaria della crisi e sia quella di proseguire nel rapporto sinergico tra istituzioni e parti sociali, per trovare una via d’uscita ad una situazione che non è semplice. Il tavolo al Ministero dello Sviluppo economico si è concluso con l’impegno, del Governo con la Regione Puglia, di “affidare incarico specifico per la ricerca di un investitore per il sito produttivo di Manfredonia”.

Ancora più significativo, però, è l’espresso invito rivolto alla proprietà dal dottor Giampiero Castano, responsabile dell’Unità Gestione Vertenze del Mise, a “mettere in sicurezza i lavoratori corrispondendo loro le mensilità pregresse e procedere con l’istanza di C.I.G.”. Piccoli, ma significativi passi avanti.

Si ritornerà a Roma, dove quest’oggi era presente un nutrito gruppo di lavoratori della Manfredonia Vetro, tra un paio di settimane.

Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune di Manfredonia.

————————————————————————–
FOCUS VERTENZA SANGALLI VETRO: Sangalli Vetro Mf, Tribunale: entro 15.05.15 definizione concordato

Redazione Stato



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • ex dipendente

    Povero Giorgio, abbandonato .. che hanno lasciato l’anziano padre ultra ottantenne solo, a prendere insulti, offese delle più peggiori, anche se meritate . Caro Giorgio un figlio meridionale non avrebbe mai permesso …


  • uno del presidio

    Oggi è un giorno felice anche se la strada è lunga e purtroppo tutta in salita…..
    Se si potesse scrivere un libro da come abbiamo iniziato ….quello che abbiamo dato. ..dove è arrivato lui da bottegaio….
    e quante carte false ha fatto per chiudere il sito di manfredonia…….
    …speriamo nel lieto fine…


  • Pino Delle Noci

    La solita tiritera che serve a ingannare i poveri cristi che si trovano senza reddito e posto di lavoro. La soluzione che troveranno, grazie al Jobs Act del governo Renzi, sarà una cassa integrazione che graverà, ancora una volta, sui contribuenti onesti e successivo licenziamento.
    Il contratto d’ARIA è costato milioni di euro ai contribuenti sui quali continua a gravare in modo vergognoso senza trovare una soluzione reale e definitiva.
    Quei milioni di euro che avrebbero risolto l’atavico problema della disoccupazione e che finalmente ci avrebbero fatti diventare imprenditori ,
    Falsità per i polli che ci hanno creduto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi