Cronaca
La donna ha finto di essere una procacciatrice di affari

Truffe ad agenzie viaggi, denunciata pugliese

Si tratta di una quarantacinquenne di origine pugliese

Di:

(ANSA) – TERNI, 17 FEB – E’ accusata di avere ideato e portato a termine una serie di truffe ai danni di agenzie viaggi di tutta Italia, riuscendo a incassare decine di migliaia di euro fingendo di essere una procacciatrice di affari, una quarantacinquenne di origine pugliese.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi