Regione-Territorio
Il ricorso è stato notificato al MiSE ed alle società controinteressate SNAM Rete Gas e Trans Adriatic Pipeline, nonché all'Autorità per l'Energia elettrica ed il Gas e al Comune di Melendugno

Regione Puglia contro decreto su Tap

Il ricorso è stato ritualmente depositato presso il Mise per l'istruttoria di legge


Di:

Bari. Il presidente Michele Emiliano comunica che la Regione Puglia ha impugnato con ricorso straordinario al Presidente della Repubblica il decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico del 20 ottobre 2015, con cui è stato incluso nella Rete Nazionale dei Gasdotti il tratto “Interconnessione TAP” senza il necessario coinvolgimento della Regione. Il progetto di gasdotto in questione attraversa due province e diversi comuni per quasi 60 km, da Melendugno a Mesagne. Il ricorso è stato notificato al MiSE ed alle società controinteressate SNAM Rete Gas e Trans Adriatic Pipeline, nonché all’Autorità per l’Energia elettrica ed il Gas e al Comune di Melendugno. Il ricorso è stato ritualmente depositato presso il Mise per l’istruttoria di legge.

Redazione Stato Quotidiano.it

Regione Puglia contro decreto su Tap ultima modifica: 2016-02-17T19:53:39+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi