ManfredoniaZapponeta
"In confronto alle poche decine di migliaia di euro che ho trovato al mio insediamento, danno il senso e la misura di quanto duro lavoro è stato fatto"

Riontino: “Passaggio di cassa, mia Amministrazione lascia 406.582.70 euro”

"Sono grato a quanti ( e sono tantissimi) mi hanno chiesto di ricandidarmi, ma oggi credo che sia più giusto dare spazio ad un'altra persona"


Di:

Zapponeta. ”Questa mattina sono stato convocato in Prefettura per il cosiddetto “passaggio di cassa” cioè la sottoscrizione del documento che certifica quanto effettivamente è presente in fatto di liquidità nella casse comunali al momento del passaggio tra un amministratore ed un altro, in questo caso tra me ed il Commissario Prefettizio. Conti alla mano la mia amministrazione lascia nelle mani del commissario ben 406.582,70 euro che in confronto alle poche decine di migliaia di euro che ho trovato al mio insediamento, danno il senso e la misura di quanto duro lavoro è stato fatto amministrando un Comune in dissesto e contemporaneamente garantire tutti i servizi primari, gli stipendi puntualmente pagati così come i fornitori di beni e servizi. Questo è stato il frutto di un lavoro di squadra che mi ha visto a capo ma che ha potuto vedere all’opera un gruppo di ragazzi che hanno amato questo Paese disinteressatamente, spesso più delle proprie famiglie o aziende. Oggi un motivo in più per rendere me e chi mi è stato accanto fino all’ultimo, orgoglioso di quanto siamo riusciti a fare per il nostro paese. Tutto quanto è stato fatto nell’ottica di crescita di un Comune che in passato è stato visto solo come un modo di poter fare i propri interessi.

Tutto questo oggi non ha più senso e solo se si è guidati da questi sentimenti si può tentare di ridare un futuro al nostro Paese. Sono grato a quanti ( e sono tantissimi) mi hanno chiesto di ricandidarmi, ma oggi credo che sia più giusto dare spazio ad un’altra persona capace di amare questo Paese almeno quanto l’ho amato io ed è più giusto che io ritorni, giustamente, ad occuparmi più della mia famiglia e della nostra azienda, tutte cose che per forza maggiore ho dovuto trascurare per il bene comune. E perché no sarebbe anche giusto in questo periodo storico del nostro Paese che noi tutti ci raggruppassimo in un’unica squadra che al di là dei propri colori politici esprimessero un candidato condiviso da tutti per il bene ed il futuro del nostro Paese.
Buona fortuna Zapponeta!”

Lo scrive su facebook il già sindaco di Zapponeta Giovanni Riontino.

Redazione Stato Quotidiano.it

Riontino: “Passaggio di cassa, mia Amministrazione lascia 406.582.70 euro” ultima modifica: 2016-02-17T12:38:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti

  • quei fondi sono solo virtuali, perchè manca iil passaggio dei debiti insoluti rimasti che sono di gran lunga superiori, bastii pensare che sono due mesi che l’ente NON ha pagato nessuno nemmeno i stipendi….ba che facc tost!!

  • Giuà vedi doppio in cassa ci sono 200 mila euro e i debiti dell’amministrazione che ha lasciato in eredità al commissario sono oltre un milionie, bell’affare mm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi