ManfredoniaZapponeta
"Ci vuole una faccia tosta incredibile per continuare a prendere in giro i cittadini di Zapponeta"

Rizzi a Riontino: “Un buco di oltre 400 mila euro”


Di:

Foggia. ”Ci vuole una faccia tosta incredibile per continuare a prendere in giro i cittadini di Zapponeta come sta facendo l’ex Sindaco in queste ultime ore. E’ FALSO che ha lasciato quattrocentomila euro e rotti al commissario prefettizio all’atto del cosiddetto passaggio di cassa, quando cioè si verifica quanti soldi ha il comune nel momento del passaggio da un’amministrazione ad un’altra. Infatti quei 400.000 euro di cui si vanta non sono altro che l’anticipazione di cassa deliberata il 28 dicembre scorso e di cui abbiamo dato conto sulla nostra pagina Facebook e che comunque alleghiamo a questo comunicato. In estrema sintesi, siccome già a Dicembre 2015 il Comune amministrato da questo personaggio non aveva più un centesimo (per pagare gli stipendi ed altro) è stato necessario chiedere l’anticipo di mezzo milione di euro. E da quello che sappiamo, tra le altre cose, gli stipendi non sono stati ancora pagati! Si può essere così manipolatori della realtà? Con chi crede di avere a che fare, l’ex Sindaco? Con un popolo di ingenui? Due sono le possibilità: o c’è malizia e falsità oppure egli è talmente incapace da non riuscire a capire la differenza tra le effettive risorse presenti in cassa ed i soldi che si chiedono in anticipo. Fa benissimo a ritornarsene da dove viene e l’unica cosa certa è che CHIUNQUE andrà al governo riuscirà a fare comunque meglio di lui”. (nota stampa, Sel Zapponeta)

ALLEGATI
delibera evidenziazione anticipo di tesoreria

Rizzi a Riontino: “Un buco di oltre 400 mila euro” ultima modifica: 2016-02-17T13:54:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi