Manfredonia
Nota stampa

ASE: “Legambiente conferma il ‘porta a porta’ come lungimirante scelta di governance del territorio”

Di:

Manfredonia. La notizia del sequestro della discarica di Cerignola allarma Legambiente Puglia che lancia un appello ai sindaci “affinché incentivino la riduzione dello smaltimento dei rifiuti in discarica attraverso l’avvio immediato della raccolta differenziata porta a porta, così come hanno fatto i pochi amministratori dei Comuni ricicloni pugliesi” Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia, spiega “Il sequestro della discarica a Cerignola evidenzia ancora una volta le criticità del ciclo dei rifiuti in Puglia, fondato interamente sull’uso delle discariche”.

“Questa notizia conferma che la strategia di governance del territorio portata avanti da ASE SpA e Comune Di Manfredonia, con lungimiranza ed in largo anticipo rispetto ad altre realtà, è l’unica strada virtuosa percorribile per salvaguardare l’ambiente, migliorare la qualità della vita e ridurre l’incidenza del conferimento in discarica sulle tasche del contribuente. Il futuro è ora ed il cambiamento non deve destare timore alcuno, ma visto come opportunità di crescita e miglioramento”. Così la nota stampa dell’Ase Manfredonia.



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • noi

    Bene per la differenziata porta a porta! Ma L’Ase non per caso si è dimenticatat di tutti i condomini di manfredonia.
    trovare una soluzione il metodo più efficace. Organizzatevi per tuttii I Condomini con un Unico punto di Raccolta.


  • Lino

    Che parere autorevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!