ManfredoniaVieste
Operazione dei militari dell'Arma locale congiuntamente a quelli della Compagnia di Riccione

Rapinarono gioielleria a Riccione: arrestati 2 viestani

Le immediate indagini, sviluppate soprattutto attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, permettevano di raccogliere i gravi indizi di colpevolezza a carico dei due soggetti

Di:

I due uomini arrestati

I due uomini arrestati

Foggia. I Carabinieri della Tenenza di Vieste, congiuntamente a quelli della Compagnia di Riccione, hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dall’Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di Rimini su richiesta di quella Procura della Repubblica nei confronti del trentacinquenne Calabrese Luigi e del venticinquenne Medina Giovanni, accusati del reato di rapina aggravata in concorso. I fatti risalgono allo scorso 22 febbraio quando i due, entrambi originari di Vieste, erano entrati all’interno della gioielleria “Baldacci” di Riccione e, dopo aver colpito la titolare dell’esercizio commerciale con calci e pugni, si erano impossessati di svariati monili d’oro per un valore complessivo di circa 70 mila euro. I due malviventi si erano poi dileguati a piedi nelle vie cittadine. Le immediate indagini, sviluppate soprattutto attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, permettevano di raccogliere i gravi indizi di colpevolezza a carico dei due soggetti, già conosciuti dai Carabinieri di Vieste per pregresse vicende giudiziarie. I due rapinatori sono stati associati nel carcere di Foggia.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi