Stato news
"In favore di 91 Comuni Pugliesi, per 93 interventi di riqualificazione degli edifici scolastici"

Giannini: firmati i disciplinari, al via interventi riqualificazione scolastica

Inoltre sono previsti interventi per laboratori e per l’infrastrutturazione tecnologica

Di:

Foggia. Con deliberazione n.2026/2016 la Giunta Regionale ha stanziato € 76.541.312,75 a valere sui fondi dell’Unione Europea P.O.R. 2014-2020, azioni 10.8 e 10.9, in favore di 91 Comuni Pugliesi, per 93 interventi di riqualificazione degli edifici scolastici.

L’obiettivo di tali interventi può riassumersi nell’adeguamento alla:
– normativa antisismica;
– normativa antincendio;
– normativa impiantistica;
– normativa sull’eliminazione delle barriere architettoniche.

Inoltre sono previsti interventi per laboratori e per l’infrastrutturazione tecnologica. L’Assessore Giannini informa che oggi, dopo una complessa ed approfondita istruttoria degli atti propedeutici, il disciplinare degli interventi è stato approvato dal dirigente competente e trasmesso ai Comuni per la sottoscrizione.

Da questo momento, i Comuni sono posti nella condizione di completare la progettazione ed affidare i lavori finanziati, con la possibilità i richiedere un cospicuo acconto già all’inizio dei lavori e disporre quindi della massima autonomia gestionale.

L’auspicio dell’Assessore Giannini, in tal senso, è di poter attivare al più presto i cantieri, sia al fine di migliorare sensibilmente la qualità dei luoghi in cui i nostri figli trascorrono parti importanti della loro giornata, sia al fine di fornire il necessario ossigeno alle imprese pugliesi, attivando posti di lavoro quanto mai necessari in questo momento di crisi dell’edilizia.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi