GarganoManfredonia
La lenta risalita della mandria come occasione di scambio di sapori e saperi antichi e universali tra campagna e città

La transumanza in Puglia diventa una festa popolare

Un viaggio collettivo nel tempo che diventa un evento aperto al pubblico con centinaia di partecipanti da tutt’Italia

Di:

Foggia, 16 APR – Sul Gargano in Puglia è tempo di transumanza. Un viaggio collettivo nel tempo che diventa un evento aperto al pubblico con centinaia di partecipanti da tutt’Italia, dalla Francia e dal Belgio. Rivivere la storia e le attività tradizionali del mondo rurale, favorendo la ricerca di un rapporto antico tra uomini, animali e ambiente è l’esperienza che il prossimo 24 aprile vedrà protagoniste vacche podoliche, pecore, capre garganiche, turisti e addetti ai lavori solcare le vie verdi che dal piano portano alla montagna.

La FESTA della TRANSUMANZA DEL GARGANO è organizzata dall’Ass. Cult. Carpino Folk Festival in collaborazione con la Slow Food Gargano Nord, le aziende agricole facenti parte dell’Associazione “Fave di Carpino” e il supporto logistico del Comune di Carpino che ha concesso il patrocinio gratuito.

Per informazioni e prenotazioni consultare i siti www.carpinofolkfestival.com e www.facebook.com/CarpinoFolkFestivalUfficiale e contattare le guide Sara Di Bari +39 327.2940882 e Domenico Antonacci +39 393.1753151

Media partner della Festa www.qualeformaggio.it – Settimanale di attualità e cultura casearia diretto da Stefano Mariotti

Video dell’ultima edizione: https://www.youtube.com/watch?v=QI7UFg-VqXY

Evento FB: https://www.facebook.com/events/246160005729822
Ufficio Stampa Associazione Culturale – Carpino Folk Festival



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This