ManfredoniaStato news
"Ho il grande desiderio, con gli altri rappresentanti della cordata di rilevare la società"

Lino Troiano festeggia 60 anni, come “regalo” il Manfredonia calcio?

Riccardi: "Tra Energas e Lino Troiano scelgo il secondo. Per quanto mi riguarda possiamo ripartire dalla Promozione piuttosto che scegliere chi in città non vuole nessuno, tranne.. "


Di:

Manfredonia. FESTA stamani per i 60 anni di Lino Troiano, imprenditore, presidente della Festa patronale in onore di Maria SS di Siponto nel 2010 e 2011, e già presidente del Manfredonia calcio. Troiano sta guidando attualmente una cordata di imprenditori, locali e non, pronti a rilevare la società di calcio sipontina. A tal fine, si è svolto ieri un incontro con l’attuale presidente del Manfredonia, Antonio Sdanga , che ha comunicato a Troiano che entro una settimana scioglierà la riserva sulle offerte ricevute. Come risaputo, fra le proposte inviate a Sdanga anche quella di Diamante Menale, presidente dell’Energas Spa (società che ha proposto l’installazione di un deposito costiero di gpl nel territorio sipontino), e altre. “Ho il grande desiderio, con gli altri rappresentanti della cordata – dice Troiano – di rilevare il Manfredonia calcio. Il sindaco è al corrente della nostra offerta”. Sindaco che, via facebook, si è così pronunciato sulle offerte ricevute da Sdanga per l’acquisizione della società “Tra Energas e Lino Troiano scelgo il secondo. Per quanto (quanto,ndr) mi riguarda possiamo ripartire dalla Promozione piuttosto che scegliere chi in città non vuole nessuno, tranne ….. (continua)“.

“Sono disposto a rilevare la società sportiva, ma occorre che vengano resi i bilanci della società, le spettanze e soprattutto le pendenze. Una volta accertati questi elementi si potrà trarre una conclusione per decidere, in proprio, o anche con l’aiuto di altre forze a me vicine, per ripartire con il progetto Manfredonia Calcio, se possibile anche dalla stessa categoria in cui attualmente milita”, aveva detto il 13 maggio Lino Troiano in una nota stampa.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Lino Troiano festeggia 60 anni, come “regalo” il Manfredonia calcio? ultima modifica: 2016-05-17T20:50:31+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
13

Commenti


  • Loggia Scaloria

    Ci credete cosi scemi?


  • mind

    Manfredonia dovrebbe pensare a investire in cose serie non nel calcio …poveri babbei


  • Meglio la III^ categoria che il calciogas

    Caro Troiano, non ho letto nulla di tuo circa la “querelle” energas, sei un imprenditore turistico/commerciale oltre che appassionato di calcio? E allora?
    Una tua dichiarazione, metterebbe a tacere quei quattro frustrati mangiapanettoni che stanno in tribuna. Auguri.


  • Socrate

    Stanga resterà presidente del Manfredonia, energas si insediera a Manfredonia e sarà il prossimo sponsor. Al di là dalle dichiarazioni di facciata di Riccardi e salvo colpi scena il mise non cambierà idea su energas quindi visto che verrà perché rinunciare allo sponsor?


  • fragolo

    Lo dissi in tempi non sospetti ad angiolino che il giocattolo non andava dato in mano allo sdanga. Ora sarà difficile toglierlelo. E’ come quando abitui il bambino col giocattolo e poi ce lo vuoi togliere….diventa difficile.


  • Gennaro

    va bene il calcio, ma esistono anche altri sport, ma soprattutto, Manfredonia ha problemi molto più seri della società sportiva Manfredonia calcio. Problemi di LEGALITÀ e di comportamenti ILLEGALI ED ILLEGITTIMI protratti dalla propria classe dirigente, ad incominciqre da quella politica, passando per quella dei cd. professionisti.


  • telefoni sotto controllo

    Sicuramente ci potranno essere colpi di scena, sono troppo alti gli interessi politici che ruotano attorno al bacino elettorale di Manfredonia. In fondo non è un opera strategica internazionale come quella del Salento..quindi sta a loro decidere (ai politici della maggioranza) se aizzare le masse e disintegrare la vecchia classe politica di Manfredonia oppure decidere diversamente. Sono convinto che Manfredonia, nel caso partisse qualche lavoro o via mare o via terra succederebbe tanto scalpore da attirare tutta l’attenzione nazionale. Non so se conviene a Mister Renzi e ai suoi colonnelli e a tutto il pd, ne gioverebbe alla grande il movimento 5 stelle che appoggiando la protesta della cittadinanza farebbe di Manfredonia la sua roccaforte elettorale.


  • codice da vinci

    La popolazione è stanca, bisogna fare le pulizie di primavera, aprire le finestre e far entrare aria nuova fresca, pulita, dare nuova linfa a una città immobilizzata, anestetizzata e tiranneggiata da un ombra negativa e nefasta.


  • Zuzzurellone Sipontino

    Data la crisi perdurante, lo stadio Miramare non pesi sulle tasse dei cittadini. Sia fittato tutto, bar, campo, infrastrutture, ecc., e la pubblicità la incameri interamente il comune. La sua intraprendenza e iniziativa le fa onore a Lei Sign. Troiano e alla sua cordata di imprenditori. Paghando il fitto/uso dell’intero stadio aiuterà concretamente la nostra e sua città e noi tutti le saremo grati ancor di più di quanto non lo siamo adesso.


  • L'anticristo si è fermato a Manfredonia

    Bisognerebbe rendere partecipe Papa Francesco..


  • Mozzare gli artigli del mostro di San Spiriticchio smascherando i teatranti e i doppigiochisti

    Intanto il prezzo del caffè è schizzato ad 1 euro!!


  • Il nibbio di Monte Aquilone

    Il futuro di 60 mila abitanti e delle future generazioni gestita anche da gente subdola che usa il calcio come arma di dissuasione di massa. Puah!!! Questo non farà altro che alzare il livello di attenzione della popolazione che si sente offesa e intaccata la sua dignità!


  • Canta napoli

    Voglio avvisare la popolazione, che il prossimo anno si aggiungono altre due società giù al campo,visto che l’affitto annuo e di 270 euro, compreso di tutto,stiratura e lavata.
    Per ché andare al trove a trovare altri inpianti a 2000 euro al mese più spese?
    Allora visto che ne usufruiscono tutte le società di Manfredonia, tra Miramare e palazzetti, in quando il comune se facesse pagare un fitto di 1000 euro mensile a società, ne verrebbe fuori un bel gruzzoletto,come minimo 10 mila euro mensili.
    Non è giusto che solo una società sportiva del paese non deve usufruire dei beni del comune,quello che fa, lo fa a spese sue.
    A chi non vuole fare il presidente così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi