Cronaca

Foggia, ‘Corri Giulio Corri’, in piazza XX Settembre

Di:

Foggia – Si sono tenute oggi in piazza XX Settembre davanti a Palazzo Dogana, le riprese del cortometraggio patrocinato dal Comune di Foggia: “Corri Giulio corri”, per la regia del tranese Giacomo Farano, prodotto dall’associazione romana ‘ARTre Produzioni’ in collaborazione con l’associazione cinematografica foggiana ‘Dream&Life’ e il sostegno di alcune imprese locali.

Le riprese si sono svolte in piazza XX Settembre e presso un cantiere edile di una “casa clima” in via della Repubblica. Parte del cast e’ pugliese: Rossella Brescia di Martina Franca e Gabriele Granito di Sannicandro Garganico, co-protagonista del film di Guendalina Zampagni: “Noi Siamo Francesco”, girato ad inizio anno a Conversano, con la partecipazione di Paolo Sassanelli ed Elena Sofia Ricci.

“Un tuffo nelle origini del sistema-lavoro. Le scelte di una location non sono casuali, si cresce, si fanno nuove esperienze ma i luoghi della memoria non si scordano mai. La Puglia resta impressa nel mio dna di uomo, di artista e…” cosi’ commenta il suo lavoro, il regista e sceneggiatore, Giacomo Farano.

La trama del cortometraggio: “Corri Giulio corri”. Giulio e’ un operaio. Passa le sue giornate sul cantiere a lavorare. Lui di manifestare per i suoi diritti non ne vuole sapere, preferisce non saltare giorni di lavoro. Nicola e’ un suo collega, il “capo” cantiere che anima gli altri a scendere in piazza e ribellarsi al sistema. Valentina, invece, e’ l’architetto che segue i lavori. Loro amica e confidente, che aiuta Nicola nell’organizzare lo sciopero e nel convincere Giulio che si tratta di una buona causa. Ma Giulio ha gia’ troppi grilli per la testa: deve sopravvivere ed esaudire i desideri e le richieste della sua ragazza, Viola.

(Foto di Margherita Bordini)



Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi