PoliticaStato prima
Tweet al termine della riunione con i sindaci al Viminale

Arriva Alfano: ‘smantellare i campi rom’

Grillo: "prima che Roma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai campi dei clandestini gestiti dalla mafia (ultima parte della frase corretta, inizialmente: ‘dai clandestini”’

Di:

Roma – TWEET del Ministro dell’Interno Angelino Alfano al termine della riunione con i sindaci al Viminale: “occorre smantellare i campi Rom“.

Immigrazione – Fassino: “Da Governo ok a hub regionali e nuovi bandi Sprar”. Accelerazione sulla creazione degli hub regionali per gestire la seconda accoglienza e distribuire equamente i migranti sui territori, nuovi bandi Sprar e tempi più rapidi per l’esame delle richiesta d’asilo: è stato un incontro “positivo” quello di questa sera al Viminale tra il ministro Angelino Alfano, l’ANCI e le Regioni, secondo quanto riferito dal presidente dell’ANCI Piero Fassino al termine dell’incontro.

“Abbiamo posto la necessità – spiega Fassino – di dare piena attuazione al programma di gestione ordinaria dei flussi migratori approvato lo scorso maggio che prevede, tra la prima accoglienza dei migranti e la loro sistemazione, un momento intermedio che consiste nell’istituzione di hub regionali per gestire la distribuzione sui territori, le procedure di identificazione e le richieste d’asilo. Finora gli hub erano pochi e inadeguati. Il Ministro ci ha assicurato che il Governo è impegnato a realizzarli pienamente, e ha invitato le Regioni ad avanzare proposte sui possibili siti idonei per la loro realizzazione”.

L’accoglienza e l’inserimento dei migranti, poi, saranno nuovamente affidati ai Comuni “attraverso nuovi bandi Sprar ed il relativo stanziamento di risorse finanziarie adeguate”. L’ultimo intervento concordato con il Governo riguarda infine “l’accelerazione delle procedure di esame delle richieste d’asilo: oggi i tempi per ricevere una risposta sono di circa un anno, è necessario e possibile fare meglio, eliminando procedure lunghe e farraginose”.

“Abbiamo lavorato seriamente – chiosa il presidente del Consiglio nazionale dell’ANCI Enzo Bianco – per trovare un’intesa e dei concreti miglioramenti nella gestione dei flussi, con particolare attenzione anche al tema dei minori stranieri non accompagnati, che ad oggi sono 4 o 5 mila”.

Nomadi – Fassino: “ANCI e Viminale insieme per superamento campi. Non ruspe, ma condizioni di vita cvili”. “Abbiamo concordato con il ministro Alfano sulla necessità di metterci subito al lavoro per il definitivo superamento dei campi rom. Nessuno ha in testa le ruspe, però: si tratta di superare i campi esistenti, dove le condizioni di vita sono incivili, per intraprendere soluzioni degne, accompagnando l’inserimento in soluzioni abitative con condizioni igieniche degne di questo nome. Non è solo una questione di rispetto per le condizioni di vita di chi oggi vive nei campi, ma è anche uno strumento a favore della sicurezza e della legalità per tutte le comunità e tutti i cittadini”. Lo afferma il presidente dell’ANCI Piero Fassino, al termine dell’incontro di oggi al Viminale tra una delegazione di Sindaci ed il ministro dell’Interno Angelino Alfano.

“Il Governo – aggiunge Fassino – si fara’ carico di predisporre un Fondo per la realizzazione di questo programma, al quale ANCI e Governo lavoreranno insieme a partire da oggi”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi