FoggiaScuola e Giovani
"Che cosa distingue queste ricette dalle altre, oltre a facilità e basso costo?"

I ragazzi de ‘La cucina dei fuorisede’. Successo per foggiani

Di:

Foggia. Un’ iniziativa lodevole e che ormai ha preso piede quella dei ragazzi de ‘La cucina dei fuorisede’ che hanno saputo fare di una passione un vero e proprio lavoro.
Andrea e Valentina Pietrocola, due fratelli foggiani doc, si erano trasferiti per proseguire gli studi e per gioco e diletto hanno iniziato a fotografare i piatti da loro preparati; pian piano sono riusciti poi a creare un blog che ha raggiunto 650 mila persone ed una pagina Facebook che oggi vanta 25 mila like con oltre ben 400 ricette semplici e veloci messe a disposizione degli utenti.

Che cosa distingue queste ricette dalle altre, oltre a facilità e basso costo? Devono essere semplici da preparare: l’attrezzatura delle cucine dei fuorisede è generalmente minima e quindi è inutile suggerire piatti per cui servono fruste elettriche e impastatrici. Ammessi solo ingredienti basic: l’universitario dimentica spesso di fare la spesa e si arrangia con quella a cui ha pensato mamma a inizio anno – pasta, conserva di pomodoro, tonno, qualche spezia, olio, petto di pollo surgelato…”
Sono stati citati anche dal Corriere della Sera e collaborano con i nomi più famosi della cucina italiana come lo chef Canavacciolo, oltre che con vari giornali e radio.

A cura di Libera Maria Ciociola

Fonte: Corriere della Sera



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi