ManfredoniaMattinata
Fatti avvenuti stamani, verso le ore 10.30, nella cd zona di "Pettine San Michele"

Mattinata, “Ho salvato 2 giovani da un annegamento. Li avevo ‘visti’ già in fondo al mare..”

"Per fortuna si sono salvati. Se non fossi intervenuto ..."

Di:

Mattinata, 17 luglio 2017. UN titolare di un lido ha raccontato di aver salvato 2 giovani da un annegamento. I fatti sono avvenuti stamani nella zona cd di “Pettine San Michele“.

“Avevo notato questi ragazzi – dice a Stato Quotidiano Gaetano “Beach” Impagnatiello, 38enne di Mattinata -; improvvisamente ho visto un corpo affondare nelle acque. Mi sono buttato in mare: ho tirato su uno dei due, mentre l’altro l’ho preso letteralmente per i capelli. Per fortuna si sono salvati”. “Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 di Mattinata”. L’uomo ha praticato un massaggio cardiaco a uno dei giovani coinvolti nella vicenda.

La notizia è stata confermata dai sanitari intervenuti.

Da sinistra: Gaetano "Beach" Impagnaiello, da 20 anni nel settore degli stabilimenti balneari, con l'amico Luca, a Mattinata (ph Stato Quotidiano.it) Mattinata, 18 luglio 2017

Da sinistra: Gaetano “Beach” Impagnaiello, da 20 anni nel settore degli stabilimenti balneari, con l’amico Luca, a Mattinata (ph Stato Quotidiano.it) Mattinata, 18 luglio 2017

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata

Nota bene
E’ permessa solo la riproduzione di PARTE degli articoli e solo se accompagnata da link diretto all’articolo intero sul sito. Avvisiamo che eventuali violazioni verranno perseguite direttamente per vie legali, senza avviso preventivo

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi