BAT

Ritrovato corpo andriese disperso in mare

Di:

(st@)

(ANSA) – OSTUNI (BRINDISI), 17 AGO – E’ stato recuperato stamattina sulla battigia il cadavere di Sebastiano Zagaria, di 24 anni, di Andria, disperso da ieri in mare in località Pilone a Ostuni (Brindisi). Il giovane è annegato mentre stava facendo il bagno con alcuni amici: è stato inghiottito dalle onde e non ha avuto scampo. Due ragazzi che si erano spinti con lui a ridosso della scogliera di Torre San Leonardo, hanno riportato lievi escoriazioni.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi