Manfredonia
Lettera firmata

Ippocampo, coniugi del Milanese “Perchè nessuno fa niente?”

Di:

VIDEO – SERVIZIO TGR RAI 3 – 17.08.2016

Manfredonia. ”Buongiorno a tutta la redazione di STATO QUOTIDIANO DI MANFREDONIA.

Siamo i signori Ziccardi ed abitiamo a Buccinasco un paese bellissimo alle porte di Milano , però noi siamo del sud, mio marito Beneventano ed io Pugliese, la mia amata Puglia. Vi scriviamo perché abbiamo la malaugurata sfortuna di avere una bella casina ad Ippocampo che voi conoscete bene e, per caso, abbiamo letto in internet un vostro articolo sulla raccolta differenziata che fanno a Manfredonia, e che proprio ultimamente hanno ricevuto un riconoscimento come miglior start up 2016 non ricordo da chi.

Forse noi non siamo un angolo della Puglia ma del terzo mondo: le mandiamo delle foto che evidenzia come la raccolta nel nostro villaggio viene effettuata dal personale preposto a tale compito, che ben rendono l’idea di quello che le raccontiamo in questa mail, e vi assicuriamo che sono solo una minima parte delle foto fatte da noi…….

Sporcizia dappertutto e cassonetti rotti e malandati, mio marito ha fatto parecchi esposti personalmente, e unitamente al gestore del villaggio dott. Pepe, con raccomandate allegando documentazione fotografica indirizzata anche alla persona del Sig. Sindaco, e alla ditta che cura la gestione dei rifiuti, ma non si muove nulla, tutti gli anni d’estate ci si rode il fegato e ci roviniamo le vacanze per questi scempi e con fognature maleodoranti.

Vi ringraziamo per l’articolo pubblicato stamani ma per noi non è sufficiente per ‘smuovere’ gli amministratori del Comune di Manfredonia. Forse non si è compreso in pieno quello che dobbiamo sopportare tutti gli anni. Devono esserci articoli sui vostri giornali più incisivi con foto e varie documentazioni.

NIENTE, NESSUNO FA NIENTE. NON SI MUOVE NESSUNO. Ci sono solo grandi promesse fino alla fine delle vacanze, poi tutto tace e si rimanda all’anno dopo, con gli stessi grossi problemi .

Con l’aggravante che paghiamo fior di tasse al comune per non aver niente in cambio, solo sporcizia odori di fogne a cielo aperto e frequenti inondazioni per tutto il villaggio, in estate quando ci sono le alte maree e specialmente nei mesi invernali. Arrivando qui d’inverno c’è il rischio di subire lo sconforto, infatti nessuno si azzarda a farlo.

Noi da anni siamo in queste condizioni. Abbiamo provato di tutto per farci sentire, niente di niente. Ora vorremmo interessare anche voi chissà , magari abbiamo imboccato una strada giusta!. Noi speriamo di sì.

Vi mandiamo anche il nostro recapito, ve ne saremmo molto grati se venisse qualcuno a fare un servizio su tutte queste brutture che non rendono merito e tutte le bellezze che abbiamo nella nostra Puglia.

(LETTERA FIRMATA, coniugi Ziccardi – Siciliano)

Noi siamo fiduciosi in una vostra risposta ed intervento siamo veramente stanchi e sfiduciati al punto che vorremmo vendere ed andarcene da questo degrado , e come noi tante famiglie del villaggio. Le assicuriamo che siamo abituati a vedere strade più pulite e tanta manutenzione in più nei nostri paesi dove viviamo, e questo ce ne dispiace moltissimo.

Grazie x averci ascoltato e rimaniamo in attesa di un vostro coinvolgimento positivo. Un cordiale saluto a tutti voi”.

FOTOGALLERY

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
33

Commenti


  • Nicol

    E se vi faccio vedere le foto e video in mio possesso di quintali di rifiuti che degli animali hanno lasciato la notte tra il 14 e 15 agosto a Ippocampo (spiaggia libera prima del villaggio Emanuele) non crederete. Avevo di già rilasciato un commento x sottolineare il problema che si ripete ogni anno. Pensare che una legge recente prevede sanzioni pesanti solo x buttare un tovagliolo x terra.


  • Pasquino

    Perché qualcuno vi dirà che siete voi gli incivili. Siete voi che ammassate immondizia fuori dai cassonetti. Tutte le brutture di cui parlate le create voi per attaccare i politici locali. Noi ci siamo già differenziati, difatti in diverse zone di Manfredonia abbiamo la stessa situazione. Speriamo che i sottoscrittori dell’articolo capiscano l’ironia delle mie frasi. A loro un cordiale saluto con la speranza che qualcosa cambi al più presto.


  • svolta

    Gentilissimi signori, dobbiamo aspettare che il “BELLO DEVE VENIRE”, quando non si sa ancora ….. comunque dovrebbe arrivare……
    Qualcuno dice che con le parole è andato e venuto dalla luna senza missili e/o quant’altro……
    Le auguro che il prossimo anno che verrà, se verrà, troverà una situazione diversa a cominciare dalla pulizia e che l’ASE si prodighi essenzialmente nel nostro territorio, visto che ne fa parte e prende tanti soldi per garantirci la pulizia….
    Se non dovesse funzionare ulteriormente a quel punto ci auguriamo che venga data in affidamento ad una azienda privata… come fatto in altre realtà, con tutte le garanzie e penali previste affinchè venga garantito un efficiente servizio…..pubblico.


  • Tulipano Nero

    Bisogna chiamare Striscia la Notizia, x far muovere qualcosa.
    Ringrazio il Sindaco x quello che non fa …


  • Antonio

    Cari conuigi ogni popolo ha il Re che si merita Ippocampo è stato sempre un porcile si è vero che i cassonetti sono malandati ma è anche vero che (siete) abituati anche quando questo è vuoto a mettere le buste per terra cercate di essere più civili e magari fate delta foto a coloro che mettono i rifiuti per terra e denuncite se ne avete il coraggio.


  • Sveglia, Manfredonia!

    Fate formale denuncia ai Carabinieri del N.O.E. (Nucleo Operativo Ecologico).


  • DISTRUZIONE MANFREDONIA: ULTIMO ATTO.

    SCANDALOSO, ORRIBILE!


  • FATE SCHIFO

    Come cittadino di Manfredonia….ai responsabili dico, ma non avete dignità, ma che cosa fate oltre a riscaldare le poltrone?


  • Dimettetevi tutti: incapaci!

    Le foto sono eloquentissime e scattate in uno dei luoghi turisti più affollati di turismo! Lo Stato deve intervenire a Manfredonia, non se ne può più! Di tanta sporcizia e immondizia in città e fuori città!


  • cenerentola

    Benvenuti al sud. Purtroppo egregi signori non avrete nessuna risposta e nessun servizio. Noi che viviamo qui a tante domande non abbiamo ricevuto nessuna risposta negli ultimi quarant’ anni. E nulla è cambiato. La cosa più saggia che possiate fare è lasciare questa terra di nessuno e andare altrove dove troverete accoglienza e disponibilità. Qui troverete solo immondizia e silenzio. …e tanta tanta ignoranza..


  • Antonio

    Cara Signora,vi ringrazio x aver scritto questo.IO sono un residente della riviera sud tutto l’anno e vi assicuro che n on e facile convivere con questi problemi. Ormai sono sei anni che ho acquistato casa mio malgrado e non ho mai visto un personaggio del palazzo che ci dovrebbe rappresentare prendere a cuore le sorti dei villaggi della Riviera Sud. Le posso assicurare che quando ci sono da pagare le tasse sanno dove abiti e sono pronti a mandarti il conto senza sapere in che condizioni siamo.Chiedo agli amministratori dei villaggi sciale delle rondinelle,sciale degli zingari,scalo dei saraceni e ippocampo di riunirsi e organizzare una protesta congiunta con i residenti ed i proprietari contro questa amministrazione comunale.cordiali saluti e buone vacanze.


  • Indignato

    Questi sono i risultati di chi ha usato, in campagna elettorale, il motto “il bello viene ora”!!!
    Cari signori Ziccardi, questo è quello che ha promesso il nostro “amato” signor sindaco….sporcizia, incuria ed abbandono totale!!!
    Questo è ciò che la sua giunta ha messo in atto per potenziare il turismo!!!
    Dove sono tutti quelli che lo hanno tanto osannato dopo le elezioni??
    Avete ancora il coraggio di difendere l’operato di questa giunta??Non provate un pò di sana vergogna??


  • Ex alunno del Prof.

    PERCHÈ NESSUNO FA NIENTE? Bel quesito. Gradiremmo un’ intervento di un politico.


  • vincenzo

    Altro che raccolta differenziata! In alcune strade di Ippocampo e’ una questione di fogne a cielo aperto, di inondazioni invernali e di ville dichiarate inagibili.


  • VERITA

    CARI SIGNORI BIDONI VUOTI IMMONDIZIA A TERRA E POI TUTTI PRONTI A DARE COLPA A CHI???EGREGI SCRITTORI QUANDO VENITE A SUD IGNORATE I DOVERI E IL RISPETTO DEI NOSTRI LUOGHI..E MI SOFFERMO A QUESTO..UN ESAME DI COSCIENZA….MEDITIAMO…


  • uno qualsiasi

    La rivera sud dovrebbe essere sfruttata meglio. È un’immenso tesoro lasciato all’abbandono. Come mai da Margherita di savoia, in giu’ c’e’ un ottimo utilizzo della costa a fini turistici e noi abbandoniamo un’immensa spiaggia?


  • Dany

    E pensare che ci sono pure i soldi già stanziati e nessuno fa niente per sbloccarli…
    Siamo gestiti da gente incompetente, ci sono i soldi e nessuno è in grado di far niente, anzi li restituiscono addirittura a scadenza!
    Ma non solo in questo settore, anche nel Lavoro, i soldi ci sono ma non sono sfruttati appieno, questi dirigenti assunti, anche da fuori che fanno?
    Il Turismo, si è sviluppato, si come no, basta che si arricchiscono solo qualche lido a Siponto e locale di Manfredonia centro, i soliti, coi capitali e proprietari di dubbia provenienza…
    È una vergogna, no scusatemi siamo a Manfredonia…


  • pentastellato

    Li avete votati, TENETEVELI. Ogni popolo ha il governo che si merita.


  • antonella

    Pentastellato capisco il tuo sfogo, ma permettimi di dirti che sicuramente ni
    Tanti hanno sbagliato nel ridare la fiducia a questi politicanti, ma sta a noi fargli capire quanto sbagliato sia votare per per clientelismo e non per ragione veduta, abbiamo l’ingrato compito di far aprire gli occhi ai ciechi, di far udire ai sordi, di far capire a duri di
    comprendonio che hanno votato la
    propria rovina, che non dovranno più fidarsi dei venditori di fumo e non dovranno più appoggiare il bello di altri politicanti assetati di sangue, invece devono capire che una differenza esiste, che un alternativa è possibile, che dare fiducia ad altri, rispetto a questa classe politica, è dare una possibilità a se stessi di tornare a vivere una vita per cui valga la pena, ma dobbiamo farglielo capire che tutto ciò che succede oggi è frutto della scelta errata di questo passato, certo ci sono cittadini che non capiscono e non capiranno, gente a cui sta bene questo caos, gente senza orgoglio e dignità di sorta, ma noi non lotteremo per queste pecore perdute, noi dobbiamo lottare per quanti comprendono, per quanti hanno compreso, per chi sa già per questi noi dobbiamo fare la
    differenza.


  • Alberto Ziccardi

    rispondo ad Antonio precisando che: Non siamo abituati a gettare carte per terra è vero che ci sono persone incivili ma è anche vero che le buste per terra vengono gettate perchè i cassonetti strapieni (quindi in numero insufficiente) non vengono svuotati quando dovrebbero. non so se Antonio (perchè non mette nome e cognome come ho fatto io?) e la stessa persona che ha inviato un commento che fa a cazzotti con il commento precedente, comunque se è lo stesso lo ringraziamo della precisazione. Caro Pentastellato (abbiamo le stesse idee politiche) io non risiedo in puglia perciò non capisco come avrei fatto a votarli.


  • Alberto Ziccardi

    sono la Signora Ziccardi rispondo alle tante mail che hanno risposto alla nostra denuncia fatta al giornale, che gentilmente ci ha dato voce, x precisare che, come abbiamo scritto, qui veniamo solo x vacanza, se così possiamo dire, e che quindi non pensiamo minimamente di votare quei personaggi che NON pensano minimamente ai cittadini vacanzieri che portano denaro ……. noi x fortuna veniamo solo d’estate nonostante tutti i disagi che ci sono, immondizie dappertutto , spiagge sporchissime piene di immondizie e quant’altro odori maleodoranti che escono dai tombini delle fogne. Per non parlare d’inverno il paesaggio spettrale che si presenta e desolante. tutto allagato dalle mareggiate che provocano fuoruscita di liquami, per non dire la parola giusta CACCA , si CACCA che galleggia per le strade. Molti proprietari che hanno casa vicino all’albergo non hanno la possibilità fi passare le vacanze nemmeno un giorno nelle loro proprietà, perchè i pavimenti sono intrisi di liquami. Ma ditemi un pò , ma chi ha il coraggio di venire a passare le vacanze in questo villaggio? IO spero solo che queste nostre denunce le veda qualcuno che hanno la responsabilità di questo degrado e scempio ambientale. Noi abbiamo provato a chiamare anche il gabibbo, ma si vede che anche loro non si muovono se non hanno la giusta ricompensa…….. scusate ma sono veramente arrabbiata e delusa, perchè leggo articoli sulla Puglia incoraggianti e forse noi del villaggio non facciamo parte di questa bellissima regione piena di storia …….


  • Alberto Ziccardi

    vi assicuro che sono anni che facciamo denunce su denunce scritte in comune ai signori dell’ ASE alla lega ambiente , ma qa quei signori non interessa niente di niente…… siamo sempre nella CACCA


  • Pino

    DENUNCIATE LE GRAVISSIME ANOMALIE ALLA MAGISTRATURA.
    MAMMA GIUSTIZIA E’ LENTA MA PRIMA O POI ARRIVA!


  • Le maschere dei politici sipontini

    I nostri politici hanno ben altro a cui pensare…ossia tenere a bada la popolazione, sedarla, illuderla, affinchè LA PIU’ GRANDE PORCATA DELLA STORIA DI MANFREDONIA SIA PORTATA A TERMINE, ovvero un deposito davvero incredibile di gas! Questo è il loro tormento…portare al traguardo i predoni del nostro territorio già martoriato e tenere a bada la popolazione con il calcio e altri artifizi!


  • VERITA

    PER I SIGNORI ZICCARDI…TANTI MALUMORI MA PENSO CHE NONOSTANTE TUTTO CI VENITE DA TANTI ANNI..QUALCOSA DI BUONO VI E’…E NON SOLO CACCA ..CHE POI LA FA’ L’UOMO….I BIDONI VENGONO SVUOTATI SVUOTATI..INVECE AL NORD VI ALZATE E PORTATE L’IMMONDIZIA ALLA DISCARICA VERO?????I MATERAZZI E ALTRO MATERIALE VECCHIO PER ARREDO NUOVO BUTTATO NEI BIDONI O VICINO..MICA CE LI METTE IL COMUNE..MA VOI..PERCHE’ NON CHIAMATE L’ASE?????BUON FINE VACANZE….


  • Raffaele BRUNO

    Mi rivolgo alla redazione per chiedere di verificare meglio le informazioni che divulga. La Giunta di Manfredonia ha chiaramente altertato a sue favore i dati della raccolta rifiuti. Vivo a Cumiana e lì per raggiungere una percentuale di diffenziazione dei rifiuti del 65% si sono fatti i salti mortali. Ho anche io una casa all’Ippocampo e confermo la vergogna di cassonetti fatiscenti e di una raccolta inefficace che non tiene conto della differrenziazione. Quindi mi piacerebbe sapere come sia stato possibile premiare questo paese. Ieri c’è stata una protesta con temporaneo blocco della sp141 per denunciare lo stato di abbandono del villaggio da parte di un’amministrazione (la “a” minuscola è d’obbligo) interessata solo a riscuotere le tasse, ma non a fornire servizi essenziali decorosi. E’ ora di smetterla di trattarci come vacche da mungere. Tutto ha un limite e la Giunta di Manfredonia questo limite l’ha ambiamente superato. Rischia che la Riviera da gallina dalle uova d’oro diventi un grosso problema. Personalmente proporrò di cambiare Comune di riferimento magari Zapponeta potrebbe essere maggiormente attenta a tutelarci.


  • Sorridi sei a Manfredonia: la città dei balocchi

    Come cittadino di Manfredonia chiedo scuso alla coppia che è incappata in tanti disagi sperando che in futuro possano trovare un situazione migliore, sinceramente dubito.


  • luca

    Comunque ho notato in questi giorni che la gente che viene dal nord ad integrarsi alle nostre mode ( maleducazione, prepotenza, codice della strada ecc.) ci mette veramente poco e lo fanno anche con più disinvoltura di noi quasi come a dire qui si può fare. Poi Milano è dintorni non avranno forse i cassonetti pieni, ma provate specie se siete donne a tornare a casa dopo le 22, ogni zona ha i suoi vantaggi e svantaggi, il posto perfetto non esiste.


  • So lo

    Luca, Luca…. ma cosa vai dicendo…. In certi casi stare zitti dimostra che si è più…… mettici quello che vuoi…..


  • Anto

    x So lo, chiedo scusa mi sbagliavo a nord è tutto perfetto, io abitandoci per circa 25 anni sono stato sfortunato, specialmente dal 2007 al 2015 quando credo che per certi punti di vista abbia superato anche il sud.


  • VERITA

    CI SONO DEI COMMENTI CHE NON HANNO NE TESTA NE CODA…NORD E SUD …BISOGNA RISPETTARE IL VECCHIO DETTO OGNI MONDO E’ PAESE.QUALCUNO VUOLE .NON DIRE LA IL VERO…DOPO 1 ANNO SONO A CASA IN QUESTO CASO VILLAGGIO IPPOCAMPO..TROVO LA CUCINA CHE NON VA E CHE FACCIO LA METTO VICINO AL BIDONE..FACCIO PITTURA ALLA CASA E TUTTO IL MATERIALE VICINO AL BIDONE.SI ROMPE IL DIVANO VICINO AL BIDONE..E COSI’ IMMAGINATE INSIEME TUTTO IL VILLAGGIO 100 DI Q.LI DI ROTTAMI..E SI CHIEDE IN POCHE ORE DI SISTEMARE IL TUTTO..ALLA FACCIA DEL RISPETTO E DEL COMUNE STESSO…PROBLEMI AQP. E’ COLPA DI CHI? SE NON SI PAGA O VI E’ UN PROBLEMA DI RIDUZIONE ACQUA..SE NELLA NOTTE CI SONO NEL VILLAGGIO PISCINE CHE SVUOTANO ACQUA DELLA GIORNATA E DI NOTTE LE RIEMPIONO?????VEDO CHE DI QUESTO PROBLEMATICHE NON SI PARLANO….VERO DELLA PROBLEMATICA DELLE DUNE CHE A TUTT’OGGI CON I SOLDI STANZIATI I LAVORI NON PARTONO E QUESTO..NON VA BENE…MA PER IL RESTO E’ SOLAMENTE COLPA DELL’UOMO CACCA DI CANI ..E AL NORD NON CI SONO E NON E’ ASSOLUTAMENTE VERO ..MEDITIAMO E COLLABORIAMO AL RISPETTO DELLA COSA PUBBLICA…


  • Il Germano reale della palude sipontina

    che noia tutte queste lamentale
    se costruissimo delle palafitte
    sulle paludi sipontine (quelle urbane dell’orto delle brecce)
    potremmo attirare il turismo in città magari arricchendo la fauna con
    qualche boa, anaconda piccola, caimani e quindi
    offrire ulteriori emozioni ai turisti, oltre a ratti di stagno,
    rane e bisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati