Sport
La 24ª medaglia è assicurata

Nicolai-Lupo, storica finale per l’oro

La finalissima è in programma giovedì e vedrà in campo la coppia brasiliana Alison-Bruno Schmidt

Di:

Roma. I risultati degli azzurri in gara oggi (aggiornamenti live):

– CANOA KAYAK: Carlo Tacchini ha chiuso la finale del C1 1000 all’ottavo e ultimo posto in 4:15.368.
– LOTTA: Daigoro Timoncini (98 kg) è stato sconfitto agli ottavi della greco-romana dall’armeno Aleksanyan (3-1), che è poi arrivato in finale consentendo il ripescaggio dell’azzurro. Il suo avversario sarà il rumeno Alexuc Ciurariu.
– NUOTO: Simone Ruffini e Federico Vanelli si sono piazzati rispettivamente al 6° e all’7° posto nella 10 km di nuoto di fondo. Gli azzurri hanno fermato il cronometro sull’1h53:03.05 e sull’1h:53:03.09.
– ATLETICA: Nelle qualificazioni dell’asta, Sonia Malavisi si ferma a 4,45 m.
– TUFFI: Michele Benedetti chiude la semifinale del trampolino 3 m al 13° posto, con 387,30.
– ATLETICA: Matteo Galvan si qualifica per le semifinali dei 200 m grazie al 2° posto in batteria (20.58, 40° tempo), alle spalle dell’americano Justin Gatlin. Davide Manenti ed Eseosa Desalu chiudono rispettivamente con il 34° (20.51) e 49° tempo (20.65).
– NUOTO SINCRONIZZATO: Il duo Linda Cerruti e Costanza Ferro ha terminato la finale del libero al 6° posto ottenendo 92.367, per un totale di 182.8079.
– GINNASTICA: Quattro anni dopo Londra, Vanessa Ferrari è ancora 4ª nella finale corpo libero vinta dalla statunitense Biles. L’azzurra ha totalizzato 14.766. Sesto posto, invece, per Erika Fasana (14.533).
– VELA: Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri chiudono la Medal Race del Nacra 17 al 7° posto che vale loro il 5° posto complessivo, con 84 punti.
– LOTTA: Daigoro Timoncini (98 kg) è stato sconfitto ai ripescaggi della greco-romana dal rumeno Alexuc Ciurariu, che si è imposto per 3-0.
– PALLANUOTO: L’Italia è in semifinale! La squadra di Campagna supera la Grecia 9-5 (2-0, 2-2, 2-1, 3-2) grazie alla tripletta di Figlioli, alla doppietta di Aicardi e alle reti di Di Fulvio, Gitto, Nora e Presciutti. Tra la finale per l’oro e il Settebello c’è di mezzo la Serbia.
– VELA: Francesca Clapcich e Giulia Conti vanno alla Medal Race del 49er FX in sesta posizione (76 pt), mentre Ruggero Tita e Pietro Zucchetti chiudono al 14° posto (12o pt). Diciannovesime (138 pt), invece, Elena Berta e Alice Sinno nel 470.
– ATLETICA: Yadisleidis Pedroso e Ayomide Folorunso hanno chiuso le semifinali dei 400 hs rispettivamente al 12° (55.78, personale stagionale) e al 19° posto (56.37).
– BEACH VOLLEY: Paolo Nicolai e Daniele Lupo sono in finale per l’oro! Una finale storica – mai una coppia azzurra era arrivata così avanti all’Olimpiade – e una medaglia altrettanto storica già assicurata, conquistata grazie al successo in semifinale, per 2-1 (15-21, 21-16, 15-13). contro la coppia russa Krasilnikov-Semenov.

La finalissima è in programma giovedì e vedrà in campo la coppia brasiliana Alison-Bruno Schmidt. E gli azzurri ci arrivano con una certezza: l’Italia Team ha vinto già la sua 24ª medaglia, la prima, in assoluto, portata in dote dal beach volley.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati