Foggia
A cura di Nico Baratta

Ripensamenti? Forse poi il No! De Zerbi va via e Stroppa ritorna

Nella prossima stagione di Lega Pro avremo sulla panchina del Foggia Calcio un altro ex, Giovanni Stroppa

Di:

Foggia, martedì 16 agosto 2016. Poche ore, poco più di 48, dall’annuncio del definitivo divorzio tra Mister De Zerbi e il Foggia Calcio. Poi l’annuncio di Mister Stroppa e nuovamente il probabile ritorno di De Zerbi. Sembra una telenovelas –amore e odio- o una di quelle trasmissioni dove il pubblico decreta il vincitore. Forse lo è stata giacché i protagonisti non son stati i due mister bensì l’entourage che circola intorno ai rossoneri. Come scrissi in un precedente articolo De Zerbi non ha mangiato il galluccio. Il Ferragosto del tecnico bresciano è stato avaro del succulento pranzo festivo che a Foggia è tanto atteso. Un esonero “forzato” poiché la causa, secondo quanto detto da De Zerbi è stato dettato dai rapporti incrinati con il manager Di Bari. Ovviamente Il Foggia Calcio ridimensiona le dichiarazioni del Mister. A dar man forte a De Zerbi una parte dello spogliatoio dei satanelli che avrebbero voluto il tecnico al comando, semmai con altri esoneri, sia nelle file dei manager e staff tecnico e sanitario, sia in quelle della rosa dei 22 calciatori. Ed il tutto con uno Stroppa paziente, misurato nelle dichiarazioni, forse certo –supponiamo- della decisione societaria che doveva sbrogliare una matassa fin troppa intrecciata e colma di nodi interni.

Non è andata così. In mattinata altro colpo di scena. Il Foggia Calcio strappa con De Zerbi che, secondo voci interne alla società, avrebbe avanzato – forse preteso- le proposte poc’anzi descritte. Ma la società non ha ceduto. Ed ecco che con un altro comunicato ufficiale il Foggia Calcio annuncia il suo ritiro a Norcia: a guidare i calciatori ci sarà Giovanni Stroppa. «Il Foggia Calcio comunica che domani mattina (17 agosto 20016, ndr.) alle ore 9:00, agli ordini del tecnico Giovanni Stroppa, la squadra partirà alla volta di Norcia dove rimarrà fino al 26 Agosto. Nel pomeriggio di domani primo allenamento. Il Foggia Calcio, altresì, ribadisce che rimane inalterato l’obiettivo prefissato all’inizio della stagione e che verranno compiuti tutti gli sforzi per regalare alla città il sogno che insegue da tanti anni. Foggia Calcio Srl».

Nella prossima stagione di Lega Pro avremo sulla panchina del Foggia Calcio un altro ex, Giovanni Stroppa. Avrà il difficilissimo compito di colmare i sogni di una città che ha intravisto la promozione in B. Il Foggia Calcio ha scelto. E lo ha fatto mettendo da parte mugugni interni, preferendo assetti e persone a essa più consone per la prossima stagione.

Tuttavia, e visti i precedenti, non tutto potrebbe essere definitivo. E ciò aumenta i dubbi di una città e una squadra di calcio sul suo futuro calcistico costruito su scelte certe e ponderate, ma soprattutto lanciato verso quel traguardo chiamato Serie B.

(A cura di Nico Baratta, Foggia 17.08.2016)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati