Manfredonia
Scritto da Saverio Guerra

“U Camurriste de Manfredonje”: domenica 21 agosto in scena

Il senso del teatro qui è chiaro: donare a tutti gli spettatori un momento di svago

Di:

“U Camurriste de Manfredonje” – Scritto da Saverio Guerra

La Compagnia Teatrale “Attori per Caso” di Manfredonia anche per la rassegna “ Teatro in riva al mare 2016” torna (il 21 agosto prossimo,ndr) con l’intento di donare alla platea sipontina un po’ di sano divertimento.

L’opera “U Camurriste de Manfredonje” scritta nel 1964 dal Prof. Saverio Guerra è intinta del folklore tipico della nostra città.

La trama che si sviluppa in tre atti vede come protagonisti due giovani innamorati, Cecilia e Matteo, che, ostacolati dalle loro famiglie non possono coronare il loro sogno d’amore. Cecilia infatti, di buona famiglia, è promessa in sposa a Ciccille Spaccamuntagne, meglio conosciuto come “U Camurriste”. Il povero Matteo invece è un pescatore umile ma dai sentimenti forti, pronto a battersi col temutissimo camorrista pur di guadagnarsi la mano dell’amata. Ad avvicendarsi sul palco compaiono i parenti dei due amanti, spesso aiutati da Don Matteo, arzilla trasposizione manfredoniana del più celebre Don Abbondio.

Il senso del teatro qui è chiaro: donare a tutti gli spettatori un momento di svago, dove le risate siano condite anche di musica, pensieri profondi, tradizioni. Un’opera a tutto tondo che conserva nella parte finale la sorpresa dolce del lieto fine. Gli attori, nella persona della regista Angela Vispo invitano dunque tutti i concittadini presso il Lungomare del sole nella rassegna del “ Teatro in riva al mare “ il giorno 21 Agosto 2016.

Vi aspettiamo!

PERSONAGGI ED INTERPRETI
CICCILLO SPACCAMONTAGNA ( U Camurriste)…………………………….Antonio Lurdo
MATTEO ( Giovane Pescatore)………………………………………Giuseppe Riccardi
PASQUALE PARANZA (Nonno di Matteo e vecchio lupo di mare)………..Egidio Facciorusso
CHELINA ( Madre di Matteo)………………………………………….Angela Vispo
SIG. GIUSEPPE PISCITELLI ( Padre di Cecilia e ricco Torinese)…………Emanuele Vitulano
SIG.RA GILDA PISCITELLI ( Madre di Cecilia)………………………………AnnaRita Berardinetti
SIG.RA CARMELA RISIPONI ( detta a Ronche –Zia di Cecilia)…………..kiara Lurdo
CECILIA ( Figlia dei coniugi Piscitelli)…………………..Lucia Bergantino
DON MATTEO CARDUSO ( Il Parroco )……………………………………….Maurizio Tomaiuolo
GIUANNINE ( Popolana)………………………………………………………….Antonella Falcone
SEPPINA (Popolana)…………………………………………………………… Lella Ognissanti
CARLINE ( Il Sagrestano del Parroco )……………………………………….Giuseppe Borgia
FELOCCE ( Popolano Pescatore )………………………………………….. Matteo De Michele Caputo
NECULI’ ( Braccio dx di Ciccillo Spaccamontagna)…………………Matteo De Michele Caputo
POSTINO …………………………………………………………….Giuseppe Cellammare

BAMBINI: Michele Cellammare, Angela De Michele Caputo, Giulia Scarano

MUSICA E CANTI : Antonio Ruggiero, Raffaele Quitadamo, Matteo De Padova
SCENOGRAFIE : Montaggio scenografie Ivano La Tronica, Matteo De Michele Caputo

Il Presidente – Antonio Lurdo



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati