Manfredonia
Nota stampa dei consiglieri pentastellati di Manfredonia

M5S Manfredonia “Vogliono darci i soldi per ripulire le periferie e l’Amministrazione…”

"Non solo non si riesce a fronteggiare efficacemente l’animalesco fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, ma non si coglie neanche l’opportunità di ripulire, a costo zero, le nostre periferie"

Di:

Manfredonia. ”Cittadini di Manfredonia, mai come in questa occasione avremmo voluto diramare un comunicato con cui congratularci con questa Amministrazione per la solerzia di intervento in una importantissima iniziativa regionale a favore della nostra città…

…ma, purtroppo, siamo qui ancora una volta, e francamente più incazzati che mai, a comunicarvi tutto il nostro sdegno per l’inconcludenza di amministratori che a parole dicono di amare il proprio paese, ma nei fatti dimostrano di infischiarsene altamente. Anche quando, come in questo caso, noi del Movimento 5 Stelle abbiamo segnalato loro, tempestivamente, l’opportunità di ripulire la periferia di Manfredonia dai rifiuti abbandonati, tramite un contributo regionale e senza gravare sulle casse dell’Ente.

Questi i fatti:

A seguito di segnalazioni di alcune città pugliesi a vocazione turistica – che denunciavano l’abbandono di rifiuti, da parte di cittadini e turisti, in zone come svincoli stradali, strade comunali, tratti di campagna particolarmente difficili, lamentando di non avere soldi sufficienti per tenere pulito il loro territorio – con l’Ordinanza n.480 dell’8/8/2017 (link allegato) il Presidente della Giunta Regionale Pugliese, Michele Emiliano, ordinava (con procedura d’urgenza) il trasferimento di un milione di euro all’Agenzia Territoriale Regionale per il servizio di gestione dei rifiuti, da mettere a disposizione delle Amministrazioni richiedenti per gli “interventi straordinari di pulizia e rimozione rifiuti che si accumulano sui cigli stradali soprattutto su strade di percorrenza a vocazione turistica” (per un massimo documentato di 25000 euro a testa per Comune richiedente).

Il Commissario di tale Agenzia, Gianfranco Grandaliano, a sua volta, ne dispone immediata esecuzione – decreto n.65 del 9/8/2017, link allegato – con comunicazione a tutte le Amministrazioni pugliesi, invitandole a richiedere la fruizione di tali fondi tempestivamente, poiché la procedura sarà “a sportello”, cioè, verranno finanziate le domande secondo l’ordine cronologico di presentazione sino al limite della capienza delle risorse.

Capirete, cittadini di Manfredonia, che in questi casi la velocità di intervento è fondamentale. I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, quindi, danno immediata notizia ai loro consiglieri comunali e, di conseguenza, il gruppo consiliare pentastellato di Manfredonia allerta celermente l’Assessore all’Ambiente, Innocenza Starace, e l’Ufficio Ambiente, diretto dal dott. Antonello Antonicelli (comunicazione inviata nelle prime ore del mattino del 10/8/2017).
La risposta, in giornata, contiene la rassicurazione che si sta lavorando in tal senso.

Tutto bene, allora?

Niente affatto!!!
Inspiegabilmente, invece di precipitarsi a redigere e inviare immediatamente richiesta all’Ente preposto (come fatto da diversi comuni pugliesi), si lascia passare troppo tempo e si inoltra l’importante richiesta solo il giorno dopo, e neanche in orario utile.

Il disastroso risultato è che Manfredonia non compare nella prima graduatoria dei comuni ammessi ai contributi (diramata con decreto n.67 del 10/8/2017, in allegato), e neanche in quella dei comuni ammessi in un secondo tempo (diramata con decreto n.70 dell’11/8/2017, in allegato).
In parole povere, se l’Ufficio preposto avesse inoltrato la domanda il 10 agosto (cosa fattibilissima, soprattutto da parte di chi dice di lavorare sempre per la città) Manfredonia sarebbe SICURAMENTE entrata in graduatoria tra le “ammesse”, in quanto al termine della giornata erano stati erogati 626.922,36 euro (come da documentazione allegata), quindi c’erano ancora circa 373 mila euro da assegnare. Se non si fosse dormito, come spesso accade (ricordiamo i tanti euro ritornati al mittente, perché non si è stati capaci di spenderli), e avessero inviato la richiesta entro le prime ore del giorno 11 agosto, saremmo addirittura riusciti ad entrare, tra gli “ammessi”, nella seconda graduatoria…invece NIENTE, hanno inviato la richiesta con tutti i “comodi del caso” (embè cosa volete, ad agosto si riposa) e adesso, risultiamo in posizione 27 tra le “riserve”. Dobbiamo, cioè, sperare che 27 comuni ammessi ai contributi vengano dichiarati non idonei (in toto o in parte) al ricevimento degli stessi.

Ora non ci resta che confidare in un, improbabile, atto pietistico della Regione che decida di riconsiderare, aumentandolo, l’importo del finanziamento, consentendoci, in qualche modo, di rientrare in una eventuale terza graduatoria.

Questa è l’ennesima dimostrazione che a tale Amministrazione – a parte i vari proclami, le chiacchiere e qualche tenera ed ingenua riflessione ferragostana – o non è capace di far funzionare la macchina amministrativa o non le importa nulla della nostra città.

A seguito di questa gravissima negligenza – ribadiamo, inconcepibile per un’Amministrazione che naviga in pessime acque per propria incapacità – noi del Movimento 5 Stelle di Manfredonia pretendiamo che il responsabile (o i responsabili), che ha fatto sfumare questa opportunità servita alla città su un piatto d’argento, se ne assuma la responsabilità con le logiche conseguenze del caso (se non sei capace di operare per il bene della tua città, lascia questo impegno ad altri).

In definitiva, non solo non si riesce a fronteggiare efficacemente l’animalesco fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, ma non si coglie neanche l’opportunità di ripulire, a costo zero, le nostre periferie (Siponto, Zona mercatale ecc.) sommerse dai rifiuti – abbandonati dappertutto, con grave pericolo igienico-sanitario e pessima rappresentazione del decoro urbano.

Con il contributo regionale di 25000 euro si sarebbe potuto fare moltissimo in questo senso e presentare la città nella sua veste più consona ai cittadini ed ai visitatori (turisti è ancora una parola troppo grossa e sconosciuta per i nostri amministratori e coloro che dovrebbero promuovere il nostro territorio, ma questa è un’altra storia su cui torneremo).

Buon proseguimento di vacanze, cittadini. Come vedete al peggio non vi è mai fine.

MOVIMENTO 5 STELLE MANFREDONIA

Link di riferimento

Ordinanza n.480 dell’8/8/2017:
http://www.regione.puglia.it/documents/10192/11728625/ORD480.pdf/ce460058-b81e-4cad-b149-0718af6508b2?version=1.0

Decreto n.65 del 9/8/2017:
http://www.ager.puglia.it/documents/10492387/11557527/decreto+n.+65+del+9+agosto+2017/88b8334b-639c-42fa-8ad1-9a5289a243bb

decreto n.70 del 11 agosto 2017
decreto n.67 del 10 agosto 2017

M5S Manfredonia “Vogliono darci i soldi per ripulire le periferie e l’Amministrazione…” ultima modifica: 2017-08-17T12:18:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
34

Commenti


  • IL GRANDISSIMO INCUBO DELLA PIU SPAVENTOSA QUANTITA' DI GPL MAI INTRODOTTA SU GAIA

    DAVVERO INCREDIBILE!


  • ciccillo

    Ma dove ci avviamo??????


  • Manfredonia capitale europea del nero!

    Non mi meraviglio affatto.


  • La rovina di Manfredonia sono i suoi amministratori.


  • Saverio

    Bravi ragazzi del 5 stelle, teneteci sempre informati. Non vedo l’ora di andare a votare per premiarvi tutti.


  • Franco

    Chissà a chi daranno la colpa i nostri amministratori. Aspettiamo il fantastico scaricabarile.


  • cittadino

    La vogliamo dire ancora più grossa ma se questi non riescono a far fare le opere di urbanizzazioni nei modi e termini previsti e del tutto gratuiti nel senso che i relativi oneri non andavanopagati in quanto le imprtese/cooperative/consorzi si sono assunti l’onere di farle in proprio a scomputo dei relativi oneri. Se non così gli importi delle urbanizzazioni dovevano essere versati prima o durante l’esecuzione dei fabbricati…… cosa è successo è noto a tutti…. le famiglie tutt’ora vivono nella polvere ed il comune stava alla finestra a guardare….. gli amici….. che facevano quello che volevano…. e meglio che non volevano fare…… e la storia si ripete allo stesso modo…… altro che 25.000,00 euro, queste sono quisquiglie rispetto a ben altro…. I responsabili dei procedimenti che fine fanno su questo comune….. e poi alla fine comunque si beccano anche i premi di “Produttività”. W l’Italia, W Manfredonia.


  • Ill viale degli orrori di Manfredonia: ossia il viale della vergogna mondiale (ex lungomare del sole)


  • e io pago

    Ma li volete lasciare in pace che quelli stanno alle mare. Ma cosa credete che soltanto voi avete diritto di riposare? Dopo tutte le fatiche invernali per non farci andare in dissesto finanziario, ora un po di meritato riposo ce lo volete lasciare? Tanto quella immondizia sta nelle periferie che in centro abbiamo le fontane come a Barcellona ahhahha


  • Crozza: Presidente della Repubblica Italiana

    Mi aspetto vs. urgente interpellanza in sede di consiglio comunale sulle fontane dei miracoli..


  • Agguerrito

    Capisco che il bando sia a sportello, ma esaurire le risorse in 24h….
    Insomma…tutta questa colpa non la vedo nella negligenza dei nostri amministratori.


  • Uthred di Bebbanburg

    Quello che sta accadendo al Comune di Manfredonia è ignobile. Una sequela di situazioni che definire ridicole è riduttivo. Diciamo fantozziane.
    Ma tanto, ormai, c’è chi pensa all’ Asi
    Chi pensa come ottenere il posto all’Asi, promesso e poi scippato.
    Chi non vede l’ora di fuggire da questo inferno in cui è caduto.
    Chi dice “ma chi me l’ha fatto fare???”
    Chi ha abbandonato la nave che affonda…
    … è che oramai va verso una deriva che verrà pagata dai cittadini.


  • cittadino

    Ma quale nave questi hanno sempre navigato su trabaccoli….
    Anche ne non ci sono più il modo di navigare è quello tipico…. Il trabaccolo naviga solo se il tempo è buono.
    Quando il mare è cattivo affondono con tutto il carico…., anche di noi cittadini.


  • Stufo

    Commissario prefettizio!

  • SCIAGURATI !!!!!!!


  • leleorazi

    Abbiamo buttato tanti soldi, fosse per 25 mila euro…..tanto le spiagge le stiamo ripulendo, con i soldi nostri!!! Farlo con i soldi ..aggratis.. non c’è gusto;)


  • Gustavo

    Ricoverateli . Poveri cinque stalle, il caldo ha fatto le prime vittime.


  • antonella

    Vergogna infinita, non hanno neanche la dignità di dimettersi. Senza dignità e senza onore.
    Commissario prefettizio.


  • skettin

    Ormai siamo alla deriva hanno portato Manfredonia allo sfascio.


  • fabio

    il SINDACO che risponde al proposito? credo sia opportuno un suo intervento urgente…..


  • Antonio Trotta

    Scusate, perché continuate ad infamare l’amministrazione che senza alcun dubbio sta facendo del suo meglio per …
    Questi articoli sono inutili, tanto se andassimo ad elezioni immediate, questi personaggi avrebbero assicurato nuovamente il sedere sulle poltrone di Palazzo San Domenico.
    Non lamentiamoci perché il cancro è radicato non solo a livello politico ma anche a livello della popolazione.

    Solo un appunto è colpa della Regione l’aver emanato l’ordinanza ad Agosto quando tutti sono in ferie (sto facendo ironia)
    Vedi se avessero fatto un’ordinanza per trasferire i fondi per le feste patronali…..Saremmo stati in Pole Position
    Manfredonia città dei Balocchi!


  • Benjamin

    Fabio, chiedilo a Gustavo cosa ne pensa il sindaco…
    è molto facile che si conoscano molto bene…


  • Cettino

    C’è un sindaco a Manfredonia?

  • Trotta …Trotta cavallino…ti rode non essere al Potere….capisci a me…!!


  • alan smith

    Ma i lacché di questa amministrazione riescono ad argomentare un post nel merito???
    Aquila, capisc to a’mme…


  • Dino

    Un’amministrazione non può permettersi di “dormire”, soprattutto in questa fase di crisi per le casse comunali.
    Di chi è la responsabilità?
    Sindaco se non sei capace di trovare il responsabile,dimettiti.


  • Dino

    A tutti gli incivili che non vogliono contribuire al decoro di questa città, abbandonando i rifiuti nelle periferie, spero che i vigili vi facciano pagare più di quello che dovete per la Tari ( sempre se la pagate).


  • Antonio Trotta

    Cara Aquila Reale, personalmente non faccio parte della cordata di quanti leccaculo, attendono di mangiare succhiando dal seno della PA grazie ad amici ed amichetti politicanti senza i quali starebbero a grattarsi la pancia in villa o sugli scogli.
    Prima o poi sono il vento cambierà……tu da chi ti farai appoggiare il Padulo visto che di uccelli, considerando il tuo nick name, te ne intendi.


  • Stefania

    L’invidia è odio, è la base, se non lo zoccolo duro di tutte le psicopatologie.
    Perché se ti invidio, inevitabilmente voglio il tuo male, e se voglio il tuo male, inevitabilmente voglio il “mio” male.
    (Guido Savio)

    Coloro i quali hanno meno fiducia in se stessi, sono i più invidiosi.


  • sasa

    il dirigente prende € 43.310,90 vanno decurtati dai sui soldi


  • antonella

    Asini tra asini, sott’asini, l’unico modo di giustificare la propria ciucciaggine è quello di addossare invidie ad altri, somari impenitenti.


  • U ciocc d Maradoss

    noi ci meritiamo questi somari perchè siamo noi che li abbiamo eletti. Non dimentichiamo che siamo considerati uno dei popoli più stupidi della puglia Io aggiungo anche masochisti. Sono i nostri degni rappresentanti perchè noi siamo dei ciuchi trasformati tali da Mangiafuoco locali o burattiani dopo che ci hanno creato ad hoc la famosissima ” Città dei balocchi” è Manfredonia ne è la prova lampante, incontrovertibile della vera città dei balocchi..o almeno lo era perchè dopo il pane e circense ci ritroviamo tutti ciuchi e mazziati.


  • Il più grande deposito di gpl del mondo la in arrivo.

    Il bello lo dobbiamo ancora vedere…


  • Silvana

    Antonellonaaaa, il commissario prefettizio ci vuole a casa tua, perché stai H 24 a dire bufale e insultare sul forum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi