Cronaca

Apricena, apre l’ufficio reclami in zona Sacra Famiglia

Di:

Panoramica Comune Apricena (ST)

Apricena – LA zona Sacra Famiglia avrà una sede distaccata di un ufficio comunale. Domenica 23 settembre, alle 20, si terrà infatti l’inaugurazione dello “Sportello Reclami”, che, spiega Potenza, “permetterà alla Cittadinanza di avere un ulteriore servizio e che, grazie ai Consiglieri e collaboratori che lavoreranno in quella sede, consentirà all’Amministrazione di rafforzare la propria presenza nella zona”. Lo “Sportello Reclami” verrà ubicato nei locali della Scuola Elementare Padre Pio.

“E’ uno degli impegni che avevamo preso con i Cittadini prima delle elezioni e che volevamo assolutamente onorare”, prosegue il Primo Cittadino. “L’apertura dello ‘Sportello Reclami’ consentirà agli Amministratori di avere ancor più conoscenza diretta delle problematiche di Apricena e sarà un supporto ulteriore all’attività che giornalmente svolgo nel mio ufficio, a Palazzo Lombardi, ricevendo i Cittadini”. “E’ priorità di questi Amministratori accogliere e ascoltare tutte le istanze che provengono dalla Cittadinanza. Con la creazione dello ‘Sportello Reclami’ continuiamo nel perseguimento di questa politica.

Nella sede staccata dell’ufficio comunale saranno presenti ogni giorno, a turno, Consiglieri Comunali e collaboratori, a completa disposizione delle persone”. “Invitiamo tutti i partiti politici, le associazioni e i Cittadini a prendere parte all’inaugurazione dello ‘Sportello Reclami’, va avanti Potenza. “Si tratta di un servizio importante, che punta a implementare il rapporto Comune – Cittadini. Un obiettivo – conclude il Sindaco – che speriamo tutte le forze di Apricena vorranno condividere”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi