Cronaca

San Severo, arrestato 38enne in trasferta, sequestro eroina

Di:

Nicola Cortinove (st)

San Severo – COME anticipato, gli uomini della Squadra Investigativa del Commissariato di San Severo, nel tardo pomeriggio di sabato hanno tratto in arresto un giovane di origini abruzzesi – Nicola Cortinove, di 38 anni, con precedenti specifici, già noto alla Polizia di Stato di San Severo, residente a San Salvo.

A seguito di mirato servizio per il contrasto allo spaccio di stupefacenti nei pressi quartiere San Bernardino, veniva notato il giovane che cercava di allontanarsi dalla zona in tutta fretta. Gli agenti, diretti e coordinati dal Vice Questore Aggiunto Dr. Adamo Caruso, in considerazione alla continua presenza di tossicodipendenti proprio nel citato quartiere, da sempre dedito allo smercio di sostanze stupefacenti, decidevano di intervenire operando una perquisizione personale, a carico della persona fermata, che sortiva l’esito sperato. Infatti il giovane veniva trovato in possesso di 22 grammi circa di eroina, contenuta in un involucro termo sigillato.

A seguito del predetto rinvenimento, si decideva di operare una perquisizione anche nell’abitazione di Cortinove, dove in un garage di sua pertinenza veniva rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione, ancora intriso di sostanza, poi risultata positiva ai vari esami di narcotest.

A seguito del rinvenimento e del successivo sequestro della sostanza e del relativo esame, Cortinove veniva dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo gli adempimenti di rito, l’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Foggia dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi