Manfredonia

Sanitaservice, approvato Bilancio 2011; consuntivo: 5,9 mln

Di:

Sanitaservice srl (Foggia, Coordinamento lavoratori 07.04.2011 - PF)

Foggia – CON Assemblea dei soci del 23 luglio 2012, approvato il Bilancio 2011 della Sanitaservice srl (2), società unipersonale dell’Asl/Fg, svolgente attività ausiliarie ai servizi sanitari, ai servizi socio-sanitari-assistenziali, ai servizi istituzionali e ai servizi a questi ultimi strumentali svolti dalla Asl FG nel proprio ambito territoriale.

Il valore delle attività di ausiliariato prodotte e prestate dalla Sanitaservice srl, nell’esercizio 2011 e negli esercizi precedenti, è quello risultante dalle fatture emesse sulla scorta delle prestazioni effettivamente eseguite e attestate dai direttori delle U.O.; con gli atti sono stati regolamentati i rapporti giuridico patrimoniali con apposito atto da stipulare fra la ASL FG e la Sanitaservice srl, ad integrazione di quanto già stabilito con deliberazione del CS n.3364/27.10.2008, atto con il quale è stato affidato alla Sanitaservice srl lo svolgimento delle diverse attività ausiliarie.

Alla Sanitaservice srl, dell’A.U.A.Di Biase, viene riconosciuto il pagamento di un corrispettivo pari al rimborso del costo delle retribuzioni, dei relativi oneri previdenziali e aggiuntivi, da corrispondersi mensilmente previa presentazione di fattura”.


Dati 2012. Servizio di portierato ed ausiliariato
Per il 2012, il valore delle prestazioni di ausiliariato eseguite dalla Sanitaservice srl è stato così determinato – trasfuso nel Bilancio di previsione 2012 approvato dalla ASL e ss.mm.ii.-
Servizio di portierato ed ausiliariato:
Farmacia territoriale: € 165.366,47
Area Gest. Ris. Finanziarie: € 171.004,47
Dipartimento Riabilitazione: € 215.139,48
Dip. Dip. Patologiche: € 56.344,12
Dip. Salute Mentale: € 73.654,53
Distretti Socio Sanitari: € 924.342,95
Presidi Ospedalieri: € 4.557.908,11

Tabella bilancio 2008/2011 (st)

Disciplinare ausiliariato

Dal bilancio 2011 approvato è emersa la corresponsione in favore di Sanitaservice della somma di euro 286.250,00= pari ad un dodicesimo del corrispettivo annuo stimato, a titolo di anticipazione del corrispettivo stimato relativo al mese di novembre 2008”.


Lavoratori.
Dal novembre 2008 e fino al 31 dicembre 2011 la Asl ha registrato la cessazione del rapporto di lavoro con 73 propri dipendenti, prima addetti allo svolgimento del servizio di ausiliariato, con qualifiche di ausiliari e di ota, con la conseguente riduzione delle prestazioni da questi svolte valutabili in circa 106 mila ore annue. Alle conseguenti carenze di servizio indotte dalla cessazione dei rapporti di lavoro citati, “la Asl ha parzialmente sopperito con le prestazioni ausiliarie rese dalla propria società in house”; “dal novembre 2008 Sanitaservice ha assolto le maggiori incombenze rispetto alla situazione iniziale, così come documentato nelle attestazioni allegate, tra le quali (…)”:
a) prestazioni di ausiliariato presso il reparto di cardiologia-utic del PO di Lucera;
b) prestazioni di ausiliariato presso il riorganizzato Dipartimento Farmaceutico Territoriale;
c) prestazioni di ausiliariato presso l’archivio centrale della Asl, in fase di radicale riorganizzazione;
d) prestazioni di ausiliariato presso il Servizio sovradistrettuale di Riabilitazione di Foggia;
e) prestazioni di ausiliariato presso il centralino di San Marco in Lamis;
f) prestazioni di ausiliariato presso RSA di Monte Sant’Angelo;
g) prestazioni di portierato presso il presidio ospedaliero di Manfredonia;
h) prestazioni di supporto all’Area Risorse Finanziarie;
i) prestazioni di ausiliariato presso gli ampliati e potenziati pronto-soccorso degli ospedali di Manfredonia e Cerignola;
j) prestazioni per traslochi di beni mobili a seguito delle frequenti riorganizzazioni e /o riallocazioni di servizi(i principali: trasferimento uffici area personale, apertura reparti presso il nuovo plesso ospedaliero di San Severo,riallocazione di reparti provenienti da strutture ospedaliere chiuse,
riallocazione della ponderosa documentazione di archivio, colonie estive organizzate dal Dipartimento di Riabilitazione).

L’entità delle prestazioni fornite dalla Sanitaservice è lievitata dalle iniziali 19.687/ore-mese alle attuali 26.674/ore-mese, con un incremento quindi di circa il 35%; il costo della retribuzione (e oneri connessi) per dipendente Sanitaservice addetto alle attività di ausiliariato è incrementato dell’11,56% a partire dal febbraio 2010 sia per il rinnovo del ccnl ‘sanità privata’ e sia per il passaggio di livello, da A ad A1 per decorso biennio (la retribuzione base è variata da € 14.293,76 ad € 15.946,37).

I corrispettivi annui per il servizio di ausiliariato reso dalla Sanitaservice ha conseguentemente assunto i seguenti valori (Anno – Consuntivo – Mesi attività – Costo mensile):
2008 605.934,00 € 2 302.967,00 €
2009 4.529.341,00 € 12 377.445,08 €
2010 5.221.794,00 € 12 435.149,50 €
2011 5.925.147,00 € 12 493.762,25 €


g.defilippo@statoquotidiano.it



Slide



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • frank

    NON FATE CORSI O.S.S., NON SPENDETE SOLDI INUTILI, NELL’ ASL FG SE VUOI LAVORARE I TITOLI NON SERVONO E NEANCHE L’ ESPERIENZA,;
    SOLO COSI SI ASSUME QUINDI VIAAAAA… DALLA PROVINCIA DI FOGGIA LASCIAMO SOLO CHI CERCA DI FARE POLITICA ARRECANDO SOLO DANNI E SPENDENDO SOLDI PUBBLICI INUTILMENTE….VIAAAAA….


  • Carlo

    frank non è che ti quoto…ti straquoto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi