Manfredonia

Manfredonia, ore 16, forte boato ‘attraversa’ Città e Capitanata, “aereo?”

Di:

Territorio Manfredonia aerea (fonte image: spaziolibero.it)

Turismo a Manfredonia; seminari delle associazioni (fonte image: spaziolibero.it)

Manfredonia – UN forte boato ha attraversato la zona nord di Manfredonia, area Comparti, propagandosi per la città alle ore 16 di questo pomeriggio. La notizia trova conferma dall’ascolto di numerosissime fonti.

Il boato, il suono, è stato sentito anche nelle zone di San Giovanni Rotondo, Foggia e San Severo.

Esclusa – anche in considerazione della propagazione del suono – qualsiasi correlazione con attività della Cava Foglia, sita a nord dei nuovi comparti edificatori di Manfredonia. Nessuna attività di esplosione di roccia in bianco era infatti prevista in giornata.

I boati come detto sono stati avvertiti anche nel capoluogo dauno poco dopo le 16. Numerose le telefonate giunte ai centralini delle forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco. Fra le ipotesi emerse: il passaggio di un aereo militare che potrebbe aver superato la barriera del suono.

2004, PRECEDENTE CASO IN CAPITANATA; NOTA AERONAUTICA MILITARE. In una nota diramata in passato dallo Stato maggiore dell’Aeronautica militare – relativamente ad un caso analogo in Capitanata – il forte boato sarebbe derivato da “un aereo militare” superante “la barriera del suono”. Al tempo si sarebbe pertanto trattato di «un naturale fenomeno fisico indotto da una normale manovra di volo durante un regolare volo di addestramento di un aeroplano militare» F104 del IX Stormo, decollato dall’aeroporto militare di Grazzanise (Caserta).

Redazione Stato, g.defilippo@statoquotidiano.it



Vota questo articolo:
17

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi