Cronaca

‘Ruolo quantomeno ambiguo’ moglie stragista Brindisi

Di:

Il 68enne di Copertino Giovanni Vantaggiato (fonte image: rainews24)

Brindisi (ANSA) – BRINDISI, 16 SET – La moglie di Giovanni Vantaggiato, condannato all’ergastolo per l’attentato avvenuto il 19 maggio del 2012 davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi in cui morì la 16enne Melissa Bassi, ha avuto ”un ruolo quantomeno ambiguo nell’intera vicenda”. Lo si legge nelle motivazioni della sentenza depositate oggi.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi