CulturaSpettacoli
“Sono felice per questo premio, sono felice di essere la prima a riceverlo”

A Nicoletta Manni premio Polo, arti e cultura

L’etoile della Scala, leccese di nascita, si è raccontata nel corso di un’intervista con Ileana Sapone, del Teatro Pubblico Pugliese


Di:

Bari. A Nicoletta Manni, prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano, la Regione Puglia ha conferito oggi la prima edizione del Premio Polo delle Arti e della Cultura. Il premio, opera dell’artista Nico Genco, ricavata da due schegge di ulivo, è stato consegnato dall’assessore alle Industrie Turistiche e Culturali delle Regione Puglia, Loredana Capone, nel corso di una cerimonia che ha avuto come location lo spazio della Cinesfera, nella giornata conclusiva della Fiera del Levante.

“Sono felice per questo premio, sono felice di essere la prima a riceverlo”, il commento dell’étoile alla consegna del riconoscimento.

“Grazie alla Regione per l’ importantissimo percorso dedicato all’arte e alla danza. Il Polo dell’arte e della cultura sarà uno spazio importantissimo per i giovani che intendo intraprendere carriere affascinanti, ma non semplici.

L’etoile della Scala, leccese di nascita, si è raccontata nel corso di un’intervista con Ileana Sapone, del Teatro Pubblico Pugliese.

La sua intensa carriera artistica sin dai primi passi, in tenera età,  nella scuola diretta dalla mamma a Copertino, all’Accademia del Teatro alla  Scala di Milano, allo Staatsballett di Berlino, fino al ritorno nel Corpo di Ballo come prima ballerina.

“Per noi è un grande orgoglio poter premiare una grane artista figli della nostra terra. Nicoletta Manni è la testimonianza del talento artistico che la nostra Puglia è capace di esprimere – ha sottolineato l’assessore Loredana Capone – Nicoletta è un esempio per tanti giovani che intendo intraprendere la carriera artistica. 

Siamo onorarti che l’Accademia del Teatro alla Scala abbia decido di investire in Puglia. Continueremo lungo questo cammino intrapreso perché crediamo il più grande patrimonio dell’Italia sia il talento che i cittadini sono capaci di esprimere, e tocca a noi, tocca alla politica creare le opportunità per valorizzarle e farle crescere”.

A Nicoletta Manni premio Polo, arti e cultura ultima modifica: 2017-09-17T18:45:04+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi