Manfredonia
Fatti avvenuti nel rione Monticchio

Manfredonia, tentato suicidio: salvato

Sul posto i sanitari del 118, Carabinieri e Vigili del Fuoco


Di:

Manfredonia, 16 settembre 2017. Tentato suicidio questa sera nel Rione Monticchio a Manfredonia.

I fatti


Alle ore 21 circa, un cittadino (classe 1971) ha minacciato e tentato di buttarsi giù dal secondo piano di un appartamento.

I familiari e i vicini hanno chiamato le Forze dell’Ordine – intervenuti i Carabinieri del Comando Compagnia -, e i Vigili del Fuoco, che in breve tempo sono riusciti a far desistere il 46enne dal proprio intento. Fondamentale l’apporto di alcuni cittadini presenti sul posto.

Intervenuti anche i sanitari del 118.

(Si ringrazia Claudio Castriotta)

FOTOGALLERY ANTONIO TROIANO

Redazione Stato Quotidiano-riproduzione riservata

Manfredonia, tentato suicidio: salvato ultima modifica: 2017-09-17T00:26:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Bonifacio

    Ecco che succede quando (dati privati,ndr) !! Se sputi in cielo in faccia ti verrà un giorno!! Ne approfittiamo x salutare i nemici …


  • Specifica

    Non era da un palazzo ma da un ponte.
    Era un ragazzo di 25 anni (Buongiorno, la persona interessata ai fatti è del 1971,ndr)
    (Abbiamo integrato il testo,grazie,ndr)


  • boxer

    (Buongiorno, la persona interessata ai fatti non ha 25 anni; le forze dell’ordine sono intervenute; abbiamo riportato che “fondamentale è stato l’apporto di alcuni cittadini” per la salvezza dell’uomo; riportiamo i dati delle forze dell’ordine intervenute, come prassi. A presto, grazie, buona domenica,ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi